Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

FERRARI: “IO CANDIDATO A SINDACO? PUO’ ANCHE DARSI”

L'ARCHITETTO DELLA COMUNITA' MONTANA (OSPITE DELLA PUNTATA DI "MI DICA" IN ONDA SABATO SU TTE) POSSIBILISTA SULL'IPOTESI DI UNA CORSA ALLA BISCOTTERIA: "DIPENDE DA UNA SERIE DI CONDIZIONI, MA PERCHE' NO?"

FERRARI: "IO CANDIDATO A SINDACO? PUO' ANCHE DARSI"

Di fronte a mille ipocrisie e pretattiche un “perché no?” non è cosa da poco, un “può anche darsi” fa eccezione e fa notizia. Anche perché il “perché no?” è la risposta di Mario Ferrari, responsabile da anni dell’ufficio tecnico della Comunità Montana, architetto, dirigente dell’associazione dei professionisti della Provincia di Livorno. La domanda? La domanda è se sarebbe disposto a candidarsi a sindaco di Portoferraio nel caso in cui glielo proponessero. Una domanda non certo anomala – quella di Fabrizio Prianti nel corso della puntata di “Mi Dica” che andrà in onda sabato e domenica su TeleTirrenoElba alle 22 – visto che il nome di Ferrari è uno di quelli che ritorna periodicamente alla vigilia di ogni tornata amministrativa, nel campo dei “moderati”, per il Comune più importante dell’Elba..

Con Ferrari il format televisivo dell’emittente locale si occupa della storia dell’Elba, dei suoi tesori dimenticati, dei lavori alle fortezze medicee e di altri progetti nel cassetto. Ma come era inevitabile l’ultima domanda è stata “provocatoriamente politica”. “Se le venisse proposto – chiede il conduttore -sarebbe disposto ad amministrare Portoferraio?”. “Di esperienze ne ho avute tante – risponde Ferrari – come quella di una mancata apertura del paracadute principale. L’esperienza di sindaco non l’ho mai maturata. Non si può mai dire mai. Chi lo sa, può anche darsi. Dipende dal concretizzarsi di tutta una serie di interessi e situazioni che potrebbero mettermi nella condizione di valutare la possibilità di fare questa ulteriore esperienza”.

tenews