LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

MADONNA DI MONSERRATO, LA REGATA A PORTO AZZURRO

SARA' A FETOVAIA L'ULTIMA PROVA DEL CAMPIONATO ELBANO DERIVE 2007

MADONNA DI MONSERRATO, LA REGATA A PORTO AZZURRO

Con l’ultima regata del calendario agonistico si è conclusa la stagione del Circolo Velico Porto Azzurro, il club velico presieduto da Enrico Gambelunghe.
Una flotta di una trentina di derive hanno dato vita alla Regata Madonna di Monserrato sul campo di regata del Golfo di Mola, antistante l’abitato della cittadina elbana. In una giornata soleggiata e caratterizzata da un vento di levante di 7/8 nodi di intensità è stata portata a termine una sola prova per le imbarcazioni della classe Optimist (Juniores e Cadetti), Laser, L’Equipe e Pico. Prevista anche una classifica classe Libera. Anche in questa occasione il Comitato di Regata era presieduto dal giudice Alessandro Altini di Portoferraio.

Nella classe Optimist migliori sono state le giovani timoniere Benedetta Arrighi (CVPA) che ha vinto nella categoria Cadetti e Susanna Albanesi (CVE) in quella Juniores. Nella classe Laser 4.7 primo a tagliare la linea d’arrivo è stato Walter Squarci (CVPA) mentre nella classe Pico il migliore è stato l’equipaggio Tamaro-Pico.
Nella classe l’Equipe l’equipaggio rosa Guelfi/Gambelunghe (CVPA) ha battuto l’equipaggio portacolori del CVMM Marocchini/Mazzei. Infine nella classe libera il primo posto è stato appannaggio dell’equipaggio Berard/Martino.
I giovani velisti elbani hanno preso parte la scorsa settimana alla prestigiosa manifestazione Coppa Primavera-Coppa del Presidente 2007 disputata sul lago di Bracciano: oltre 700 giovani velisti, le speranze della vela italiana, come li ha definiti Sergio Gaibisso, presidente della Federazione Italian Vela, hanno dato vita a uno spettacolo impareggiabile sul lago laziale.

Francesca Gambelunghe con Joana Guelfi sulL’Equipe hanno concluso al quinto posto della classifica in una flotta di una trentina di partecipanti. Enea Gambelunghe il secondo ha ottenuto il 39° posto su un lotto di oltre 60 concorrenti. Tredicesimo posto per l’altro equipaggio L’Equipe del CVPA, quello formato da Carlotta Tammone e Benedetta Arrighi, mentre al 57° posto a concluso nella classe Laser 4.7 Filippo Tumiati.

In gara nella classe L’Equipe anche i portacolori del Circolo della Vela Marciana Marina Tommaso Marocchini e Sandro Mazzei che hanno concluso al 12° posto della classifica finale.
Nella classe singola Laser 4.7 la riese Susanna Albanesi, portacolori del Centro Velico Elbano, ha ottenuto il 47° posto.
L’appuntamento ora per la vela elbana giovanile è fissato a Fetovaia a fine settembre con l’ultima prova del Campionato Elbano Derive 2007 in occasione del Trofeo Pino Solitario.