Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

CAMMINI INTERRELIGIOSI A PORTOFERRAIO

PERCORSI NATI "PER SUPERARE PREGIUDIZI", SCAMBIANDOSI TESTIMONIANZE DI FEDE. DOMANI IL PROSSIMO APPUNTAMENTO AI FORNI DI SAN FRANCESCO

CAMMINI INTERRELIGIOSI A PORTOFERRAIO

Dalla fine dello scorso anno, a Portoferraio si incontrano mensilmente credenti di diverse confessioni religiose. Per ora si è trattato di cattolici, evangelici, baha’i, buddisti, e musulmani che pregano, riflettono e discutono su argomenti che riguardano la vita quotidiana.
L’intento è di dar vita, dal basso, a un’occasione di incontro fra quanti si considerano credenti o in ricerca, un luogo di condivisione e di confronto, complementare ai momenti ufficiali promossi dai rappresentanti delle religioni.
Obiettivi dell’iniziativa sono: favorire la conoscenza reciproca, per superare pregiudizie e incomprensioni; scambiarsi testimonianze di fede e della propria ricerca spirituale e religiosa; proporre occasioni di incontro e di confronto; valorizzare le risorse spirituali e religiose dell’isola.
Il valore forte dell’esperienza è dato dal testimoniare la possibile convivialità di identità religiose diverse, all’insegna del rispetto, del dialogo e del reciproco arricchimento. Consapevoli che il dialogo avviene fra persone (religiose e in ricerca) più che fra religioni.
Molte sono le attività che possono essere intraprese; dall’attenzione alle confessioni religiose presenti sul territorio elbano fino alla creazione di una rete informale di contatti; dalla promozione ed organizzazione di iniziative pubbliche, alla diffusione di informazioni per la conoscenza delle varie realtà religiose.
Il prossimo appuntamento è per domani domenica 15 aprile alle ore 16 nei locali dei Forni di San Francesco, sede del Centro Giovani.
L’incontro è aperto a tutti i credenti di qualsiasi confessione religiosa e a quanti sono sinceramente in ricerca.