Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

TROVATO IL CORPO SENZA VITA DELL’UOMO SCOMPARSO

TRAGICAMENTE CONCLUSE LE RICERCHE. IL CADAVERE E' STATO RIVENUTO ALLE 13.40 IN UN FOSSO, LOCALITA' LE LECCE, A 400 METRI DAL BIVIO DI STRACCOLIGNO. E' POSSIBILE CHE L'UOMO SIA CADUTO SBATTENDO LA TESTA

TROVATO IL CORPO SENZA VITA DELL'UOMO SCOMPARSO

E’ stato trovato alle 13.40 il corpo di Mario Matacera, il sessantaduenne scomparso tre giorni fa a Capoliveri. E’ stato un giovane volontario della Novac, la protezione civile di Capoliveri, a vedere il cadavere riverso in un fosso all’altezza delle Lecce, località a circa 400 metri dal bivio di Straccoligno, lungo la strada che dal paese porta a Ripitino, dove Matacera abitava con il figlio.
Il corpo è stato portato via. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia, che sarà eseguita nei prossimi giorni.
Da una prima valutazione e dalle tracce individuate sul posto, è possibile ipotizzare che l’uomo, fermatosi all’altezza dell’ex residence Koala, sia caduto da un terrapieno di 2-3 metri e abbia sbattuto la testa.