Quantcast
MESSA IN SICUREZZA PER IL FOSSO DELLA MADONNINA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

MESSA IN SICUREZZA PER IL FOSSO DELLA MADONNINA

LA COMUNITA' MONTANA HA AGGIUDICATO ANCHE IL SECONDO LOTTO, IN CORSO DI PROGETTAZIONE L'ULTIMO, FINO A SAN MARTINO

MESSA IN SICUREZZA PER IL FOSSO DELLA MADONNINA

Assegnati dalla Comunità Montana alla ditta Cfc di Parma ( tramite gara), sono iniziati lunedì 26 febbraio i lavori di ‘adeguamento idraulico e riduzione del rischio’ del Fosso della Madonnina a Portoferraio. Si tratta del primo lotto che, con una spesa di 1,4 milioni di euro metterà in sicurezza l’importante corso d’acqua dal mare fino alle Foci, inoltre il sottopasso di San Martino.
Contestualmente all’avvio di questi interventi sono stati aggiudicati anche i lavori del secondo Lotto (1 milione dalle Foci a località Scotto in prossimità della strada per Val Carene e per gli affluenti ); tali lavori, aggiudicati alla ditta M.C. srl di Parma, cominceranno entro un paio di mesi.
I lavori in corso – che impegnano numerose maestranze (12 -13 persone) e utilizzano diversi mezzi pesanti (ruspe ed escavatori) – consistono nell’ aumento della portata idraulica del fosso, un risultato raggiungibile con il rialzo delle sponde con materiali naturali (massi ciclopici per circa 2 mila metri cubi e terra). Tali argini saranno poi praticabili, in futuro, per le macchine necessarie alla manutenzione ordinaria.
Per ottimizzare l’intervento in atto e quello successivo si sta inoltre completando la progettazione del terzo ed ultimo lotto, che prevede il completamento dell’opera con la messa in sicurezza del fosso della Madonnina fino alla località San Martino.