Quantcast
DIPLOMATI I VOLONTARI DELLA PUBBLICA ASSISTENZA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

DIPLOMATI I VOLONTARI DELLA PUBBLICA ASSISTENZA

CONCLUSI I CORSI BASE E AVANZATI DELL'ANPAS. I NOMI DEGLI IDONEI

DIPLOMATI I VOLONTARI  DELLA PUBBLICA ASSISTENZA

Si sono svolti gli esami per i volontari di livello base e di livello avanzato del corso di formazione della sezione elbana dell’Anpas, l’Associazione nazionale pubbliche assistenze, iniziato il 18 novembre e condotto con molta professionalità dai formatori regionali Caliani, Magro, Feole, Grassini e Campidonico e per il 118 dalla dottoressa Daniela Laudano e dai Medici Stilo, Brunini e Rafanelli, a cui va il ringraziamento dell’Anpas.

I volontari risultati idonei sono: per il Livello Avanzato sono:

Andrea Cocchia, Luca Zani, Katia Ferrini della P.A. Marciana Marina
Flavio Muti, Stefano Bardini, Luana Pacifici, Sabrina Mazzanti, Michele Mazzei della P.A. Rio Marina
Samuele Lupi, Anna D’Auria, Nicoletta Scandelli della P.A.-Croce Azzurra di Cavo
Elisa Marinari e Cesare Donalizio della P.A. SS. Sacramento
Simone Carminelli della P.A. di Porto Azzurro
Gianluca Ciummei, Daniele Vai, Roberta
Carpinelli, Davide Albani della P.A. di Campo nell’Elba
Stefano Luzzetti della P.A. di Capoliveri
Giuseppe Calafiore, Vania Ballini, Valentina Mansani, Stefania e Marilene Ciurleo, Anna La Rocca, Davide Della Rosa, Romina Volpi, Valentina Millico, Maria Rosa Galli, Diego Visca, Lisa Pellegrini della P.A. Croce Verde di Portoferraio.

Per il Livello base:
Paolo Miliani e Bontempelli Alessandra della P.A. Campo Elba – Nicolas Aragona P.A. Porto Azzurro – Elena Marinari P.A. SS. Sacramento – Arduino Rossi P.A. Capoliveri – Paola Stellini, Marilla Bonino, Davide Bulgarelli, Marco Pilleri, Gianluca Ture P.A. Croce Verde – Caffieri Alessandro P.A. Rio Marina.

Il coordinatore Anpas della zona-Elba, Paolo Magagnini, si dice soddisfatto per i 42 volontari che hanno frequentato i corsi e si apprestano a salire sulle ambulanze per assistere il medico nell’emergenza 118. Augura loro un buon lavoro, ricordando che tutte le associazioni elbane di Pubblica assistenza sono a disposizione di tutti quei giovani e meno giovani che hanno vogliono fare volontariato.