Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

VIAGGIO NEL REGNO DEL GRANITO

PER LA QUARTA ESCURSIONE APPUNTAMENTO A SAN PIERO

VIAGGIO NEL REGNO DEL GRANITO

La storia dei vecchi scalpellini, le tecniche di lavorazione e di taglio del granito, la visita alle grotte un tempo abitate da popolazioni preistoriche, la caccia all’avvistamento di qualche muflone. La quarta giornata della rassegna isola dei bimbi – organizzata dal centro escursionistico Il Viottolo – fa tappa nell’anello occidentale dell’Elba.
Un viaggio nel “regno” del granito per i baby escursionisti (divisi in fasce d’età, dai 5 ai 7 anni e dagli 8 ai 12) che sabato 24 febbraio partiranno alla scoperta dei segreti e della storia del granito. L’appuntamento è alle 14 alla Facciatoia di San Piero.
“Dopo una breve visita al paese, attraverso i suoi caratteristici vicoli – spiega Umberto Segnini, anima del progetto – ci avvieremo verso la cava Corridoni, una delle ultime ancora aperte sull’isola. Assisteremo ad alcune dimostrazioni pratiche di taglio del granito, e cercheremo di capire e carpire le tecniche di lavorazione e di sfruttamento delle nostre rocce. Dopo di che proseguiremo in direzione del Calvario, un’altra importante cava della zona che guarda dall’alto San Piero. Sarà l’occasione per toccare con mano alcuni manufatti finiti, apprezzarne le qualità, comprenderne l’intero percorso di vita, dal momento del taglio fino alle operazioni di pulitura del materiale finito”.
Poi sarà la volta delle grotte. “Un tempo erano il rifugio di popolazioni preistoriche – spiega Segnini – i bambini verranno accompagnati passo passo al loro interno, spiegheremo loro come si svolgeva la vita di questi nostri “nonni” preistorici, le loro attività per sopravvivere. Oggi queste stesse grotte sono utilizzate dai mufloni e, chissà, se saremo fortunati potremo anche avvistarne qualcuno». Solo il gruppo dei più grandi continuerà il proprio percorso raggiungendo la chiesa di San Giovanni prima del rientro a San Piero, previsto attorno alle 17.
Come partecipare? Semplice, basta prenotarsi entro giovedì telefonando ai numeri 320.46.67.668 – 329.73.67.100 o consultando il sito ilviottolo.com. La quota di iscrizione (comprensiva di copertura assicurativa) è di 15 euro, ma si possono anche acquistare pacchetti di quattro escursioni al prezzo scontato di 45 euro. Si consiglia un abbigliamento sportivo, scarponcini da trekking o da ginnastica e zainetto con borraccia ed eventuale merenda.