LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

VINTI A PORTO AZZURRO 308 MILA EURO AL LOTTO

UNA SIGNORA DEL POSTO HA AZZECCATO TRE QUATERNE SULLA RUOTA DI VENEZIA,SPENDENDO 5 EURO. LA GIOCATA NELLA TABACCHERIA DI MINO MAZZEI: "SONO CONTENTO PERCHE' E' UNA PERSONA PERBENE E GENTILE"

VINTI A PORTO AZZURRO 308 MILA EURO AL LOTTO

Otto,17, 19 e 27, giocati sulla ruota di Venezia. Sono bastati 5 euro per mettere insieme una vincita da 308 mila euro nella tabbaccheria di piazza Matteotti a Porto Azzurro, gestita da Mino Mazzei.
Tre i biglietti, giocati da una signora, di Porto Azzurro, che ovviamente vuole mantenere l’anonimato, anche se tutti in paese sanno di chi si tratta. Due biglietti da due euro, con un euro sul terno e uno sulla quaterna. Il terzo biglietto da un euro, diviso anche in questo caso equamente sulle due giocate. Tutte, ovviamente, con gli stessi quattro numeri, che la signora giocava ricorrentemente da anni. E questa volta è stata la volta buona.
Il gestore della tabaccheria, con un pizzico di soddisfazione ci ha raccontato che vincite come questa non avvenivano da diverso tempo. “Quella che ricordo risale ai tempi della lira, e fu di due miliardi. Il biglietto vincente era uno di quelli della lotteria europea. Questa di oggi ha fruttato quasi 310 mila euro. Sono contento, anche perchè la vincita è andata a una persona che stimo molto, una nostra assidua cliente, una persona semplice, educata, e sempre gioviale. Sono davvero contento per lei” dice Mazzei.
Una ricevitoria fortunata, insomma quella di Porto Azzurro: appena due settimane fa, all’estrazione del 25 gennaio scorso, altre due vincite. Due terni fortunati da 26. Duecentocinquanta euro ciascuno, con una giocata da 20 euro, 15 sull’ambo e 5 sulla terna. In quell’occasione i numeri vincenti furono giocati sulla ruota di Bari ed erano 37,46 e 48.
Non si sa mai, ma da Mazzei ci siamo fatti consigliare alcuni numeri da giocare. Senza pensarci su troppo: “55, 9 e 81 da giocare sulla ruota di Palermo”. Chissà…