Quantcast
L'ELBA 2000 NELLA FUGA A TRE IN SECONDA CATEGORIA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’ELBA 2000 NELLA FUGA A TRE IN SECONDA CATEGORIA

PAREGGIANO AUDACE E PORTO AZZURRO, IN PRIMA CROLLA LA CAMPESE

L'ELBA 2000 NELLA FUGA A TRE IN SECONDA CATEGORIA

Una domenica con molte luci e qualche ombra per le nostre squadre di calcio. Nei gironi G e F del campionato di seconda categoria, c’è il primo tentativo di fuga delle tre di testa.
L’Elba 2000, si è imposta nettamente per 3 a 0 sulla Geotermica, in una partita abbastanza equilibrata nel primo tempo ma che nella seconda frazione ha visto imporsi gli uomini di Marcello Todella con un gol di Ferrini in apertura e poi una doppietta di Cardelli, in rete su punizione e su azione manovrata.
Vittoria anche per il Piombino, nel derby con il Salivoli: 2 a 0 il risultato al termine dei 90 minuti ei quali i nerazzurri di Balestracci hanno manifestato una netta superiorità.
Infine il Vada si è imposto sul Palazzi per 2 a 1, grazie ad un gol nell’ultimo minuto di gioco.
Le tre squadre sono appaiate al primo posto in classifica con 42 punti e hanno staccato la seconda il Palazzi fermo a 39.
Nello stesso campionato da segnalare il pareggio interno dell’Audace isola d’Elba: 0 a 0 con il Bolgheri. Le 2 squadre navigano a metà classifica: 27 punti per gli elbani 21 per i livornesi. Ancora un pareggio che non serve a nessuno, questa volta per il Porto Azzurro: 1 a 1 con lo Scarlino. La classifica langue per le due squadre, rispettivamente terzultima e penultima del campionato.
Infine l’ennesima sconfitta della Dinamo Procchio, fanalino di coda sconfitta senza attenuanti per 3 a o a Poneginori.
In prima categoria, girone D, secca sconfitta della Campese che torna a casa con un 4 a 0 da Perignano, in una partita senza storia finita dopo 20 minuti quando gli uomini di casa vincevano gia 2 a 0.
Immeritata la sconfitta casalinga del San Vincenzo 1 a 2 il risultato finale contro il Cascina. I locali hanno attaccato per tutti i 90 mnuti ma sono stati trafitti per ben 2 volte in contropiede, allo scadere il gol della bandiera di Maglione.
Tranquilla la posizione della Campese, che ha 26 punti in classifica, si fa pericolosa quella del San Vincenzo, penultimo con soli 15 punti.