Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’ELBA ’97 VINCE E CONVINCE (9-1)

MAIONE INCONTENIBILE: 6 GOL, E SI ASPETTA ANCORA MONICA CHIESSI

L’ELBA ’97 VINCE E CONVINCE (9-1)

A.C.F. Elba ’97: Romano S., Olmetti, Maione, Chiessi, Candela, Batilla, Battini, Toccafondi, Tavolario, Donigaglia, Romano M., Angelini.
Forte dei Marmi: Barsottini, Da Mommio, Giannaccini, Chericoni, Susini, Giovanelli, Baroni, Maggese, Marchi, Giannecchini, Baldini.
Reti: Maione al 1° – 2°- 3°- 10°- Giovanelli al 15° – Batilla al 30° – Maione al 7° – Toccafondi al 12° – Romano M. al 19° – Maione al 22°.

L’Elba ’97 inizia il girone di ritorno con una convincente vittoria per 9-1 contro il Forte dei Marmi.
Le ragazze di Pugi (ieri al suo rientro in panchina) hanno dettato legge sin dal primo minuto di gioco mettendo in mostra ottimi schemi ed una tenuta atletica ottimale.
Una vittoria di fondamentale importanza perché approfittando del mezzo passo falso della capolista Pietrasanta, le elbane sono ora ad un solo punto dalla vetta.
La cronaca della partita racconta di una Maione incontenibile, autrice di ben sei gol.
Oltre alla forte attaccante hanno messo la loro firma anche Toccafondi, Batilla e Romano Margherita.
Ma una nota di merito va comunque a tutta la squadra: dal portiere Romano Stefania apparsa sicura e in netta ripresa dopo un periodo di difficoltà; Olmetti Elisabetta come sempre difensore arcigno e diligente nell’applicare gli schemi di gioco; Maione Roberta considerata una dei più forti attaccanti del campionato; Candela Lidia che nonostante i vari problemi fisici è stata della partita dimostrandosi indispensabile per questa squadra; Batilla Sara ex di turno e come successo negli ultimi incontri con il Forte ha sempre lasciato il suo segno; Battini Margherita sarà la fresca convocazione in rappresentativa toscana ma la giovane laterale ha finalmente dimostrato le sue capacità oltre che la grinta che la contraddistingue; Toccafondi Simona che dire di questa giocatrice che con enormi sacrifici si è sempre resa disponibile apportando esperienza e tecnica; Tavolario Rosaria nel suo nuovo ruolo in difesa è apparsa più sicura e duttile nello stesso tempo; Donigaglia Tessa e Romano Margherita (autrice del suo primo gol in campionato) sono le due “bimbe” che migliorando partita dopo partita fanno ben sperare per il futuro dell’Elba ’97; ed infine Angelini Claudia ritornata in squadra dopo un anno e mezzo è riuscita con la sua tecnica ad entrare subito negli schemi di gioco.
L’augurio di tutti, inoltre, è di vedere tornare in squadra Monica Chiessi, il capitano, giocatrice insostituibile quanto tecnica e visione di gioco.
Insomma una bella realtà guidata dal mister Pugi con l’aiuto, dimostratosi fondamentale, del nuovo preparatore atletico Adolfo Tirelli.
Domenica prossima il campionato si ferma per l’incontro, a Prato, della rappresentativa Toscana contro la Rappresentativa Lazio.
Dell’Elba ’97 saranno presenti Battini e Romano Margherita.
Ricordiamo che sabato 17 febbraio alle ore 21.00 si svolgerà al Palazzetto dello Sport di Portoferraio un incontro amichevole fra l’Elba ’97 femminile e l’Elba ’97 maschile. Una partita da non perdere.
Il campionato riprenderà il 4 Marzo a Portoferraio con lo scontro diretto con il Sancat considerata la “bestia nera” delle elbane.