LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

OVERDOSE PER UN GIOVANE APPENA SCARCERATO

IL VENTISEIENNE RICOVERATO DOMENICA MATTINA ERA TORNATO IN LIBERTA' DA POCHI GIORNI. APPENA SI E' RIPRESO HA LASCIATO L’OSPEDALE DA SOLO

OVERDOSE PER UN GIOVANE APPENA SCARCERATO

Ha rischiato la vita per un’overdose di droga un giovane elbano, R.A., di 26 anni. Domenica mattina il giovane si trovava in compagnia di due amici, un ragazzo e una ragazza in un appartamento di Portoferraio, alla Consumella, dove aveva trascorso la notte.
Al risveglio, i primi problemi, dovuti presumibilmente a un eccessivo uso di sostanze stupefacenti: i ragazzi che erano con lui si sono spaventati ed hanno chiesto aiuto. Alle 11.30 è giunta sul posto una autoambulanza della Croce Verde di Portoferraio che trasportava immediatamente il ventiseienne
all’ospedale. Lì è stato sottoposto a una terapia disintossicante.
Il ragazzo si è ripreso nel giro di poche ore, tanto da firmare il foglio di dimissioni e allontanarsi subito dopo.
Il giovane è stato arrestato due mesi fa a Cassino con l’accusa di furto pluriaggravato e rimozione di sigilli, per aver preso una delle auto sequestrate nella concessionaria di proprietà della famiglia Marandino, ed era stato scarcerato solo qualche giorno fa.