Quantcast
MAFIA, AN: "PERIA VUOLE SOLO DISTRARRE L'ATTENZIONE DEI CITTADINI DALLA SUA CATTIVA AMMINISTRAZIONE" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

MAFIA, AN: “PERIA VUOLE SOLO DISTRARRE L’ATTENZIONE DEI CITTADINI DALLA SUA CATTIVA AMMINISTRAZIONE”

"L'OPERATO DI UNA BUONA AMMINISTRAZIONE E' LA MIGLIORE ARMA CONTRO QUALSIASI CRIMINALITA" DICE IL PRESIDENTE DEL CIRCOLO, LANERA

MAFIA, AN: "PERIA VUOLE SOLO DISTRARRE L'ATTENZIONE DEI CITTADINI DALLA SUA CATTIVA AMMINISTRAZIONE"

Il circolo portoferraiese di Alleanza Nazionale risponde immediatamente alla “chiamata antimafia” del sindaco Peria. Sono due i punti della contestazione di An: 1) L’allarmismo del sindaco è un modo per distogliere l’attenzione dei cittadini dai reali e continui problemi dell’isola (“per esempio i rifiuti, il costo eccessivo dei trasporti e l’assurda tassa di soggiorno”); 2) una buona amministrazione è il migliore antidoto contro crisi economiche e commerciali in cui possono attecchire comportamenti malavitosi.
Anche nell’intervento di Lanera, inoltre, si difende la capacità delle forze dell’ordine di opporsi ai fenomeni della malavita.

Questa la dichiarazione del presidente del circolo di An di Portoferraio:

“Si fa presto a dire che bisogna combattere la mafia, ma vorremmo sapere dal sindaco Peria se è convinto che i recenti episodi accaduti a Portoferraio possano definirsi mafiosi.
Siamo convinti che per tali fenomeni le forze dell’ordine, tutte, abbiano la capacità – come egregiamente dimostrata – di sapersi opporre e risolvere queste spiacevoli situazioni.
Secondo noi questo eccesso di allarmismo, come già denunciato dal sindaco Bosi, non è altro che un modo per distogliere l’attenzione dei cittadini dai reali e continui problemi dell’isola, come ad esempio i rifiuti, il costo eccessivo dei trasporti e l’assurda tassa di soggiorno.
Le chiediamo, egregio signor Peria, se a motivo di scelte sbagliate a nostro avviso, e perseveranti di questa amministrazione, come ad esempio il piano del traffico nel centro storico, i ritardi nel Pdf, la mancata sistemazione delle fortezze, l’assenza di un porto turistico nell’area delle ex-saline ecc., non sia da considerarsi una involontaria concausa dell’attecchimento nel territorio di certi comportamenti malavitosi.
La nostra idea, in conclusione, è che l’operato di una buona amministrazione, finalizzato al miglioramento economico del territorio, sia una delle prime armi da usare contro qualsiasi tipo di criminalità”.