Quantcast
ALLE GHIAIE LA TERZA FESTA DELL'INFANZIA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

ALLE GHIAIE LA TERZA FESTA DELL’INFANZIA

E' STATA DEDICATA AL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE, IN PRIMAVERA IL BIS

ALLE GHIAIE LA TERZA FESTA DELL'INFANZIA

Si è svolta nel pomeriggio di sabato la terza edizione della “Festa dell’infanzia” organizzata dal comune di Portoferraio, assessorati alle Politiche Sociali e alla Pubblica Istruzione.
Oltre cento bambini hanno giocato, ascoltato favole e partecipato alle attività creative organizzate per loro dalle animatrici dell’associazione “L’isola del tesoro”.
L’edizione di quest’anno ha visto al centro dell’iniziativa il tema del “commercio equo e solidale”. A questo scopo si è attivata la collaborazione con le ragazze e i ragazzi della Bottega dell’associazione “Capo di Buona Speranza” aperta ormai da un anno in via Guerrazzi.
I nostri bambini hanno fatto la loro merenda con biscotti, crema di cioccolata e marmellate provenienti proprio dalla “bottega”.
Una novità che ha permesso anche ai loro genitori di conoscere l’importante attività svolta dall’associazione e che si è realizzata grazie alla collaborazione offerta dalla Cir, la cooperativa che gestisce le mense comunali, che ha messo a disposizione il proprio personale e alcune attrezzature.
La grande partecipazione di bambini e genitori ha premiato l’impegno profuso nell’organizzare l’iniziativa dal personale del servizio politiche sociali e del tempo libero del comune di Portoferraio a cui va il ringraziamento degli assessori Pellegrini e Palmieri.
“La festa di questo pomeriggio – ha sottolineato Cosetta Pellegrini- proseguirà idealmente questa sera quando i fratelli maggiori di questi bambini e gli altri ragazzi di Portoferraio potranno partecipare all’inaugurazione del “Bamboo Caffè”, la barca a disposizione delle attività del Centro Giovani di Portoferraio che la nostra amministrazione è riuscita a riaprire da pochi giorni”.
L’assessore Palmieri, considerato il successo delle tre edizioni autunnali della festa dell’infanzia, ha annunciato che l’iniziativa sarà ripetuta anche in primavera.