Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

RESTAURATA LA LAPIDE DI FORTE FALCONE

IL LAVORO RECENTEMENTE ULTIMATO A CURA DEL LIONS CLUB ISOLA D’ELBA

RESTAURATA LA LAPIDE DI FORTE FALCONE

“Cosimo de’ Medici Duca dei Fiorentini eresse dalle fondamenta chiese, mura, case, porto. Anno Domini 1548”
Questa è la traduzione dal latino dell’epigrafe che compare sulla lapide posta sopra l’ingresso a Forte Falcone, recentemente restaurata a cura del Lions Club Isola d’Elba.
L’operazione, condotta da una ditta di Firenze specializzata nel settore, ha comportato in primo luogo l’asportazione degli arbusti situati perimetralmente al marmo, le cui radici minacciavano la stabilità del manufatto.
E’ stato quindi eseguito un trattamento biocida per l’eliminazione di muschi e licheni, e successivamente si è provveduto alla pulitura della superficie con prodotti specifici; in ultimo è stato effettuato il restauro pittorico delle lettere mancanti con colori identici agli originali.