Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

NOTTI D’ESTATE: BOSSANOVA E LATIN JAZZ AL TENNIS DI MARINA DI CAMPO

IL CHITARRISTA RENATO POMPILIO E IL SASSOFONISTA FABRIZIO DESIDERI IN CONCERTO IN UNO DEI PIU’ AFFASCINANTI GIARDINI D’ESTATE DELL’ISOLA D’ELBA

NOTTI D’ESTATE: BOSSANOVA E LATIN JAZZ AL TENNIS DI MARINA DI CAMPO

Fra i luoghi della musica ed i ritrovi più frequentati dell’estate elbana il “Tennis” di Marina di Campo, recentemente ristrutturato ed ormai diventato un vero e proprio giardino d’estate , si è ritagliato un posto d’eccellenza per il popolo della notte, giovani e meno giovani.
Musica dal vivo, con ospiti di livello, la costante del locale campese, come hanno ben presto imparato i propri assidui frequentatori.
Per la notte di martedì 23 agosto , una proposta particolare : la chitarra classica e il sassofono tenore, una combinazione musicale che ha segnato grandi pagine di storia della musica del ventesimo secolo. Una combinazione che sa di Sudamerica, ed in particolare di Brasile, legata al successo della Bossanova e ad un’onda di musica e di tendenze che ciclicamente sono tornate a riproporsi e a far sognare, una dopo l’altra, intere generazioni di persone.
La musica di Antonio Carlos Jobim, autore massimo della bossanova, è diventata linguaggio universale, e fa ormai parte degli “standard” suonati dai musicisti di tutto il mondo. I suoi massimi interpreti, appunto, una chitarra, quella di Joao Gilberto, e un sax tenore, quello di Stan Getz.
Protagonisti sul palcoscenico del “Tennis” due musicisti italiani d’eccellenza: uno ben noto al pubblico elbano, il maestro Renato Pompilio, che per trascorsi classici e di carriera va paragonato, più che al pacato Joao Gilberto, ai funambolici Baden Powell e Laurindo Almeida.
Il sax tenore è quello del musicista toscano Fabrizio Desideri, anch’egli insegnante ed originale interprete di jazz con una particolare predisposizione proprio alla Bossanova, che non a caso lo ha portato a duettare anche con Rossana Casale.
Il concerto di martedì 23 agosto al “Tennis” di Marina di Campo, come di consueto, avrà inizio alle 23,30.