Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

BEACH SOCCER : GLI ELBANI DELL’ATLETICO FULIGNI VICE CAMPIONI D’ITALIA

NELLE FINALI NAZIONALI AL LIDO DI OSTIA GLORIA ANCHE PER IL PORTOFERRAIESE RICCARDO MAMELI, ELETTO MIGLIOR GIOCATORE DEL TORNEO

BEACH SOCCER : GLI ELBANI DELL’ATLETICO FULIGNI VICE CAMPIONI D’ITALIA

Si sono tolti davvero qualche soddisfazione i ragazzi portoferraiesi che, vincendo con la squadra dell’Atletico Fuligni il torneo di beach soccer di Marina di Campo , hanno maturato il diritto di partecipare alle finali nazionali del circuito Italia Beach Soccer riservato a calciatori non professionisti, che si sono svolte al Lido di Ostia nei giorni di sabato 20 e domenica 21 agosto scorsi.
Erano rappresentate in due gironi le località che hanno ospitato le sei tappe del circuito estivo organizzato dall’ex calciatore Maurizio Iorio, e i calciatori elbani hanno partecipato con il nome di “Isola d’Elba – Marina di Campo”, insieme alle vincenti di Lignano Sabbiadoro, di Cesenatico, di Budoni in Sardegna, oltre ai campioni italiani uscenti del Lido di Roma ed alla squadra ospitante del Lido di Ostia.
Vinto alla grande il proprio girone nella giornata di sabato, con Lido di Ostia in seconda posizione ed il Lignano Sabbiadoro subito eliminato, si passava alle semifinali della domenica mattina, con il Lido di Roma vincitore dell’altro girone che sconfiggeva per 7 a 5 i padroni di casa del Lido di Ostia e gli elbani vincitori in un’appassionante partita conclusasi per 5 a 4 con il gol della vittoria messo a segno su punizione da Piero Ibba a 30” dal fischio finale.
La finale per il 3° e 4° posto veniva vinta da Cesenatico per 9 a 4 sul Lido di Ostia, mentre gli elbani si preparavano ad affrontare i campioni di’Italia in carica, che potevano oltretutto contare su di un tifo infernale a proprio favore.
L’Atletico Fuligni passava addirittura subito in vantaggio, ma poi doveva subire la veemente rimonta del Lido di Roma che segnava per ben 4 volte su calcio piazzato concludendo vittoriosamente con il punteggio finale di 8 a 4.
A conclusione di questa bella esperienza per i colori elbani, la soddisfazione del premio per il miglior giocatore, che è stato assegnato al portoferraiese Riccardo Mameli; un buon auspicio dunque per la prossima stagione estiva, che stando alle indiscrezioni dell’ambiente dovrebbe vedere ospitato dall’Isola d’Elba un grosso evento di beach soccer a livello professionistico.