Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

DA MARCIANA MARINA A CHIESSI: A NUOTO PER BENFICENZA

SI RINNOVA UNA TRADIZIONE CHE UNISCE SPORT E BENEFICENZA A FAVORE DEI BAMBINI DELLA BIEROLUSSIA OSPITI DELL'ELBA.

DA MARCIANA MARINA A CHIESSI: A NUOTO PER BENFICENZA

Si è svolta domenica 14 agosto la traversata a nuoto, da Marciana Marina a Chiessi. Venti chilometri di bracciate, per due atleti, che hanno fatto da apri- pista a molti appassionati che si sono aggregati durante il percorso. A partire dalla spiaggia di Marciana Marina e dare il via ad una vera e propria maratona acquatica sono stati due nuotatori, l’elbano Pierluigi Costa e il francese Lionel Cardin, che si sono tuffati alle 9,30 del mattino. Al faro di Patresi, sono stati raggiunti in acqua da Piero Raimondi e dal figlio Giuseppe, insieme a Giandomenico Vita e ai due figli Giorgio e Giovanni, di 12 e di 14 anni, e dalla Portoferraiese Gabriella Papa, atleta 60 enne in splendida forma.
Complice la bella giornata, la nuotata è proseguita agilmente e senza intoppi. All’ultimo chilometro, gli atleti sono stati raggiunti da altri appassionati, fino a formare un gruppo di 15 persone che si sono presentate all’arrivo di Chiessi tra gli applausi di una folla entusiasta. Un iniziativa divenuta ormai un appuntamento fisso della settimana di ferragosto, che ha portato un concreto e significativo aiuto ai bambini della Bielorussia, recentemente ospiti dell’Isola.