Quantcast
FERRAGOSTO CALDO PER I VOLONTARI DELLE PUBBLICHE ASSISTENZE - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

FERRAGOSTO CALDO PER I VOLONTARI DELLE PUBBLICHE ASSISTENZE

TUTTI GLI INTERVENTI COMPIUTI DAI VOLONTARI-SOCCORRITORI IN UNA DELLE GIORNATE PIU’ DIFFICILI DELL’ANNO

FERRAGOSTO CALDO PER I VOLONTARI DELLE PUBBLICHE ASSISTENZE

Ferragosto caldo per la Pubblica Assistenza di Porto Azzurro, che proprio ieri ha iniziato la turnazione settimanale con il medico 118 a bordo delle sue ambulanze.
Si sono registrati diversi interventi in una delle giornate più difficili dell’anno.
Oltre a due malori di due signore nella loro abitazione a Porto Azzurro, che ne hanno comportato il ricovero, si sono verificate diverse emergenze che hanno coinvolto i mezzi della locale Pubblica Assistenza porto azzurrina.
Verso le 13 una chiamata da Capoliveri, per una signora tedesca in villeggiatura punta sulla lingua da una vespa. In previsione di un possibile i shock anafilattico è stato richiesto l’intervento della ambulanza della Pubblica assistenza di Porto Azurro con medico 118. Pochi minuti dopo ancora un allarme, sul porto del paese, per una bambina di 7 anni, di Lamporecchio, che inavvertitamente si era “infilzata” l’estremità della fiocina su un piede. Verso le 15,30 ancora un allarme per un sospetto infarto di un quarantaquattrenne che si trovava in barca nei pressi di Capo Stella.
Alle 17 un altro intervento, questa volta per soccorrere una quarantottenne colta da crisi epilettica a Morcone, Capoliveri.