Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

LA PROVA DI RIO MARINA DEL I° CAMPIONATO ELBANO “GRAND PRIX DEI BARROCCINI”

FA SPETTACOLO ANCHE NELLA CORNICE ESTIVA LA TRADIZIONALE CORSA ELBANA CHE DA QUEST’ANNO DA’ VITA ADDIRITTURA AD UN CAMPIONATO

LA PROVA DI RIO MARINA DEL I° CAMPIONATO ELBANO “GRAND PRIX DEI BARROCCINI”

Sabato 6 agosto alle 21.30 si è corsa la quinta prova del I° Campionato Elbano “Grand Prix dei Barroccini” sul già collaudato percorso di Rio Marina, con partenza dalla discesa posta dietro l’edificio comunale e con arrivo davanti alla sede del circolo dei vogatori sulla Calata dei Voltoni. Sedici equipaggi che si sono presentati al via hanno dato come al solito grande spettacolo e dimostrato una grande abilità di conduzione del borroccio nell’insidiosissimo tracciato piaggese, contornato da due ali di folla che sostenevano i partecipanti per tutto il percorso.
Dopo il secondo posto sul tracciato di Rio Elba, la coppia leader Galletti-Galletti ha ottenuto solo un 8° posto, causa un incidente nella prima prova.
Nella gara riese erano presenti addirittura sedici equipaggi, che sono regolarmente arrivati alla conclusione della prova. La vittoria è andata alla coppia composta da Gianluca Paoli e Roberto Palmitessa, che ha preceduto di poco meno di un secondo l’equipaggio composto daGiorgio Muti e Paolo Pellegrini. Terzi Luca Badiali e Luca Caselli, mentre in quarta posizione si piazzavano Luciano Matacera e Marco Mercati; concludeva in quinta posizione il duo formato da Walter Gamba e Antonio malaggese.
La classifica del campionato dopo cinque prove vede in testa la coppia formata da Marco e Leonardo Galletti con 38 punti, seguita da Giorgio Muti e Paolo Pellegrini, secondi con 27 punti, mentre in terza piazza troviamo Luca Badiali e Luca Caselli a quota 26.
A fine gara si sono tenute le premiazioni , sponsorizzate dal Ristorante Il Gigolo, Pizzeria il Mambo, Enoteca Ilva 2, Pizzeria il Chicco d’Uva e il negozio Di Market di Cavo. L’organizzazione del Grand Prix dei Barroccini ringrazia inoltre il Comune di Rio Marina, il Circolo Vogatori Riesi e la Pro Loco che hanno permesso lo svolgimento della manifestazione.
La prossima ed ultima corsa si svolgerà il 13 agosto sul tradizionale percorso di Rio nell’Elba, dove è nato quasi per scherzo, qualche anno fa, questo tipo molto particolare di competizione a quattro ruote.