Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

A MARCIANA MARINA ITALO BOLANO CELEBRA IL GRANDE POETA MARIO LUZI

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA ALLA LIBRERIA LA RIGOLA PRESENTE IL FIGLIO DEL POETA

A MARCIANA MARINA ITALO BOLANO CELEBRA IL GRANDE POETA MARIO LUZI

Mario Luzi, poeta ermetico contemporaneo recentemente scomparso e considerato il maggiore poeta italiano del ‘900, sarà celebrato il prossimo 28 luglio a Marciana Marina dalle opere di Italo Bolano e dalla serata in piazza Bonanno dove verranno lette alcune poesie di poeti elbani, iniziativa curata da Giorgio Weiss. E’ prevista l’inaugurazione – alle ore 21.00 presso la Libreria Rigola – della mostra di opere che il pittore-scultore elbano ha realizzato prendendo ispirazione dalla raccolta poetica “La Barca”. Più tardi – alle ore 22.00 – Bolano presenterà le grandi sculture allestite sul lungomare e sempre dedicate al poeta nato a Castello (Firenze) nel 1914. Il programma di poesia elbana presenterà Naufraghi, viaggi fra poesie e avventura scritti e raccontati da Mila Carli, Andrea Galletti, Riccardo Poli, Giuseppe Puccini, Luana Rossitto e Francesco Russo raccolti e narrati da Marco Prianti. Mario Luzi, amico di Italo Bolano, ha più volte scritto sulla sua opera fin dall’esposizione della “Via di Cristo” in Santa Croce a Firenze. Bolano ha condotto il poeta più volte all’Isola d’Elba, gli ha dedicato un monumento nel suo Open Air Museum di San Martino, gli ha dipinto due ritratti e quest’anno, per la sua celebrazione all’Elba, gli dedicherà due grandi ceramiche sul Lungomare di Marciana Marina. Il poeta fiorentino è cittadino onorario di Marciana Marina dal 21 settembre del 1996: si è trattato di un riconoscimento – questa la motivazione – da parte della collettività locale al poeta per la sua opera svolta nell’ambito della Cultura e dell’Arte. Inoltre Mario Luzi nel 1994 vinse il Premio Letterario dedicato a Raffaello Brignetti con l’opera Viaggi Terrestri e Celesti di Simone Martini. Alle manifestazioni in memoria di Mario Luzi sarà presente il figlio Gianni.