Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

CON L’EMISSIONE DEI “BOC” CAPOLIVERI RISPARMIA 280.000 EURO IN 6 MESI

DOPO L’OPERAZIONE DI RISTRUTTURAZIONE DEL DEBITO PUBBLICO, CON LE EMISSIONI DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO ( BOC), IL COMUNE DI CAPOLIVERI ANALIZZA IL PROPRIO RISPARMIO IN MISURA DI INTERESSI PASSIVI

CON L’EMISSIONE DEI “BOC” CAPOLIVERI RISPARMIA 280.000 EURO IN 6 MESI

Per il secondo semestre 2005, cioè a decorrere dalla data del 01 Luglio 2005, data nella quale ha avuto inizio l’effetto di ristrutturazione del debito pubblico, l’amministrazione Comunale ha previsto il risparmio effettivo in misura di interessi passivi per circa 280.000,00 euro rapportati chiaramente su un su un periodo di competenza di sei mesi, calando il tasso medio di interesse dovuto alla Cassa Depositi e prestiti dalla misura del 5,50% alla misura del 2,30% netto. Vale a dire tutto ciò, che per il 2006, anno in cui è prevista l’ulteriore ristrutturazione del debito pubblico residuo pari a circa il 14% del debito totale, il risparmio annuo in conto interessi potrebbe concretizzarsi in circa euro 500.000,00. Quindi dalla quota prevista a inizio anno, con la situazione pre-ristrutturazione pari ad euro 741.000,00, verrà pagata nel 2005, una quota pari ad euro 460.000,00 mentre nel corso del 2006, le previsioni ammonteranno a circa euro 240.000,00 con un risparmio netto di euro 500.000,00 annui, calcolato sullo stesso valore nominale di indebitamento. Ciò permetterà al Comune di investire in nuove opere pubbliche, funzionali e consone al paese, di accedere a nuovi finanziamenti agevolati per l’attuazione di tutte le opere pubbliche previste nel programma dei lavori pubblici, o di destinare tali risorse alle spese di normale funzionamento per una migliore efficienza di tutti i servizi destinati alla cittadinanza, oltre che diminuire la pressione tributaria e quindi le aliquote dei principali tributi.