Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

TURISTA FERRARESE STRONCATO DA UN MALORE DOPO UNA NUOTATA

IL FATTO E’ AVVENUTO NEL TRATTO DI MARE TRA LA SPIAGGIA DI PROCCHIO E L’ISOLOTTO DELLA PAOLINA

TURISTA FERRARESE STRONCATO DA UN MALORE DOPO UNA NUOTATA

Avevano ancorato il catamarano nei pressi dell’isolotto della Paolina nei pressi di Procchio, erano un gruppo di amici, turisti originari della provincia di Ferrara. Uno di loro in compagnia della moglie aveva deciso di raggiungere la spiaggia a nuoto e cosi’ dopo essersi tuffato ha cominciato a nuotare di buona lena in direzione della costa.Dopo poche decine di metri ha pero’ accusato un malore e si è fermato aggrappandosi ad una boa, la moglie che lo seguiva a breve distanza ha cominciato a chiamare aiuto e dalla spiaggia è subito partito un pedalo’ cha ha portato i primi soccorsi all’uomo che comunque in un primo momento nonostante i forti dolori al petto era ancora cosciente. Raggiunta la spiaggia, l’uomo è stato adagiato sull’arenile e un medico che si trovava casualmente sul posto gli ha praticato un lungo massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo del 118 con il medico a bordo. Tutti i tentativi di soccorso, si sono pero’ rivelati vani.L’uomo aveva 64 anni ed era residente in un paese del ferrarese.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Marciana Marina, che con il Maresciallo Alessandro Adinolfi,una volta constatata la naturalita’ della disgrazia dopo avere sentito il magistrato, hanno consegnato la salma alla famiglia.