Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

PROTESTA DEGLI ABITANTI E DEGLI OPERATORI TURISTICI DI MAGAZZINI PER LE ALGHE SULLA SPIAGGIA

“SIAMO ARRIVATI ALLA STAGIONE E NESSUNO SI È PREOCCUPATO DI TOGLIERE LE ALGHE DALLA NOSTRA SPIAGGIA”. "SIAMO STANCHI DI ESSERE L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO" DICONO AI MAGAZZINI

PROTESTA DEGLI ABITANTI E DEGLI OPERATORI TURISTICI DI MAGAZZINI PER LE ALGHE SULLA SPIAGGIA

Maleodoranti alghe ammassate lungo la spiaggia dei Magazzini, che impediscono addirittura la balneazione. Un’immagine assolutamente negativa per una delle località balneari del capoluogo dell’Isola. Sale la vibrante protesta degli abitanti e degli albergatori della zona che dopo una riunione avvenuta nei giorni scorsi in comune a Portoferraio non hanno visto nessun tipo di intervento, ed ora con l’arrivo dei numerosi turisti giunti all’Elba per il ponte del 2 giugno vedono vanificati i loro sforzi, tesi a rendere gradevole il soggiorno degli ospiti che hanno scelto la zona dei Magazzini per le loro vacanze. Si sentono abbandonati, e con una telefonata in redazione chiedono l’intervento delle telecamere di Teletirreno Elba e della redazione di Tenews per sensibilizzare chi di dovere. “Siamo stanchi di essere considerati l’ultima ruota del carro, la nostra spiaggia vale le altre dicono, vogliamo essere ascoltati. Perche’ la spiaggia dei Magazzini non gode dell’attenzione dei nostri amministratori?”