Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

ACCORDO INTERNAZIONALE DI GEMELLAGGIO FRA IL PARCO NAZIONALE DELL’ARCIPELAGO TOSCANO ED IL PARCO NAZIONALE ALGERINO DI CHENOUA ALLA LA FIERA INTERNAZIONALE DI ALGERI

PARTECIPERANNO IL MINISTRO DELL’AMBIENTE MATTEOLI E IL COMMISSARIO DEL PARCO BARBETTI, OSPITATI DAL GOVERNO ALGERINO. BARBETTI: “COLLABORAZIONE E AMICIZIA CON I POPOLI DEL MEDITERRANEO”

ACCORDO INTERNAZIONALE DI GEMELLAGGIO FRA IL PARCO NAZIONALE DELL'ARCIPELAGO TOSCANO ED IL PARCO NAZIONALE ALGERINO DI CHENOUA ALLA LA FIERA INTERNAZIONALE DI ALGERI

Il Ministro dell’Ambiente Altero Matteoli parteciperà alla 38^ Fiera Internazionale di Algeri con una delegazione di cui farà parte, ospitato dal Governo della Repubblica Democratica e Popolare Algerina, anche Ruggero Barbetti in rappresentanza del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

La visita ad Algeri del 7 e 8 giugno 2005 comprenderà incontri con i più alti organi istituzionali algerini, e costituirà l’atto finale di un percorso iniziato due anni fa con la sottoscrizione del protocollo di gemellaggio internazionale tra il Parco Algerino di Chenoua e quello dell’Arcipelago Toscano. Già nell’agosto 2003 infatti erano stati avviati i contatti fra il Ministero dell’Ambiente italiano e quello algerino per un possibile gemellaggio fra i due parchi nazionali dei rispettivi Paesi e in tale occasione il Ministro dell’Ambiente algerino, Cherif Rahmani, unitamente ad alcuni suoi collaboratori aveva visitato il territorio dell’Arcipelago Toscano, apprezzando le caratteristiche della nostra zona protetta ubicata come quella algerina nel Mediterraneo.

“L’incontro di Algeri – afferma Ruggero Barbetti – rientra nell’ottica di un rapporto di collaborazione del nostro Governo con un Paese che come noi si affaccia sul Mediterraneo e che non potrà che aumentare la visibilità delle ricchezze dell’Arcipelago Toscano a livello internazionale.”

Durante la manifestazione fieristica saranno ospitate anche iniziative per promuovere i prodotti del territorio dell’Arcipelago Toscano; lo chef Alvaro Claudi offrirà un assaggio delle specialità elbane presso lo stand del Ministero dell’Ambiente e le Autorità Algerine verranno omaggiate con gadget del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.