Quantcast
RINASCITA RIESE: BENE L'ELBA PATCHWORK MA IL PAESE ERA SPORCO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

RINASCITA RIESE: BENE L’ELBA PATCHWORK MA IL PAESE ERA SPORCO

PER LA MINORANZA DI RIO NELL'ELBA, IL PAESE SI E' PRESENTATO MALE AL PRIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE

RINASCITA RIESE: BENE L'ELBA PATCHWORK MA IL PAESE ERA SPORCO

Dal gruppo consiliare di minoranza di Rio Elba, “Rinascita riese”, riceviamo questo intervento sulle condizioni in cui il paese si è presentato all’appuntamento con gli ospiti e i visitatori della Fiera internazionale del pacthwork: “In occasione dell’Elba patchwork, tenutasi dal 19 al 22 maggio, anche Rio Elba ha aperto ufficialmente la sua stagione turistica, offrendosi a quanti
sono venuti a visitare le mostre presenti nel nostro paese. Fin qui tutto bene, non possiamo che essere tutti d’accordo sull’importanza di ospitare manifestazioni che possano in qualche modo fare da vetrina alla prossima stagione estiva.
Buona anche la collocazione delle mostre “LAVATOI, TEATRINO, BARCOCAIO,
PIETA’ “, luoghi carichi di storia, ma ancor oggi vissuti quotidianamente da
tutti noi riesi. Come si dice, però, anche l’occhio vuole la sua parte: sarebbe bastato così poco per rendere almeno le zone adiacenti alle mostre un po’ più appetibili!
Si poteva tagliare l’erba, sistemare le buche sulle strade, riempire ciotole e fioriere, insomma cercare di rendere Rio più bello di come appare oggi. E’ questo che cerca chi viene all’Elba, pulizia, bellezze naturali, ambienti incontaminati, gentilezza e professionalità. Perché, visto che la natura è già stata tanto generosa con noi, noi non facciamo del nostro meglio per ricambiarla? Cosa costerebbe avere più occhio e orecchio alle esigenze di residenti e
turisti? Basterebbe solo un po’ di buona volontà! Ma purtroppo…….. è quella che
manca; è troppo semplice nascondersi dietro la mancanza cronica di fondi disponibili. Chi vuole amministrare deve, soprattutto, saper utilizzare al meglio le
risorse a disposizione”