Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

PER “I MARINESI” L’AMMINISTRAZIONE TAGLIA LE FESTE ESTIVE MENTRE AUMENTA GLI STIPENDI DEI DIRIGENTI

ATTACCO DI MARIA GRAZIA MAZZEI: "IL SINDACO AUMENTA LA RETRIBUZIONE DI POSIZIONE MENTRE TAGLIA DRASTICAMENTE LO STANZIAMENTO PER LE MANIFESTAZIONI ESTIVE”. “L’UNICA COSA CHE SANNO FARE IN FRETTA -DICE LA CAPOGRUPPO DEI MARINESI- E’ APRIRE LE PORTE AI SOLITI FURBI”

PER "I MARINESI" L’AMMINISTRAZIONE TAGLIA LE FESTE ESTIVE MENTRE AUMENTA GLI STIPENDI DEI DIRIGENTI

Maria Grazia Mazzei, per il gruppo consiliare di minoranza “I Marinesi”, ha diffuso questo duro intervento che mette in relazione due scelte di Bilancio del Comune di Marciana Marina: il taglio degli stanziamenti per le manifestazioni estive e l’aumento delle retribuzioni di posizione per responsabili dei servizi e segretaria comunale.
Parlando degli amministratori del suo paese, la Mazzei dice: “L’unica cosa che sanno fare è aprire le porte ai soliti furbi, con operazioni che non hanno niente di vantaggioso per la comunità, ma solo per i soliti furbi”, e chiude chiedendo ai compaesani: “Contenti così?”. Questo l’intervento de “I marinesi”:

“l Sindaco di Marciana Marina ha pensato bene di aumentare la retribuzione di posizione ai Responsabili dei Servizi, estendendo il beneficio anche alla Segretaria Comunale (la meglio pagata d’Italia!).Poverina, perché tenerla fuori? In fin dei conti, oltre allo stipendio, i poveretti percepivano soltanto un’indennità fra gli 11.000 ed i 12.500 euro l’ anno…. Aumentiamola di altri 1.500 euro, considerato che non vi sono altre priorità nel nostro Comune. Considerato che per le manifestazioni estive abbiamo impegnato “ben” 29.000 euro (a fronte dei 106.000 spesi nel 2004) e se non riusciremo a fare niente di decente “ è l’ora che i commercianti mettano mani al portafoglio!” così ha detto l’assessore Mazzei (Antonio) durante l’ultimo Consiglio comunale. “Perché sapete , a noi le feste piacciono…, ma non c’è una lira…..”Senza rendersi conto che la questione non è se le feste piacciono o meno, ma che le manifestazioni estive sono ancora un motivo di richiamo in un paese in cui chiudono dieci esercizi l’anno, e senza rendersi conto che è necessaria e urgente una programmazione seria anche in quel settore oltre che in altri. Senza rendersi conto, inoltre, che anche quest’anno Marciana Marina è arrivata all’inizio della stagione estiva con i problemi di sempre ancora più aggravati da una mancanza di cura del paese e capacità di soluzioni.L’unica cosa in cui hanno dimostrato di saper agire in fretta e senza pensarci troppo è aprire le porte ai soliti furbi: viale Moro, viale Vadi…, con operazioni che di sicuro non hanno niente di vantaggioso per la comunità, ma solo per i pochi beneficiati .Questi sono i nostri amministratori. Chiedo ai marinesi: “Contenti cosi?”