LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

IL PRESIDENTE DI “LIBERA CACCIA” ELBANA CHIEDE IL COMMISSARIAMENTO DELL’ASSOCIAZIONE

ISCRITTI ELBANI IN RIVOLTA. PER TALLINUCCI SI DEVE IMPEDIRE IL PROTRARSI DELLA CATTIVA GESTIONE DELL'ASSOCIAZIONE

IL PRESIDENTE DI "LIBERA CACCIA" ELBANA CHIEDE IL COMMISSARIAMENTO DELL'ASSOCIAZIONE

Il Presidente della sezione elbana dell’associazione nazionale “Libera caccia”, Franco Talinucci, ha inviato una lettera all’Assessore provinciale alla caccia, Luciano Guerrieri, chiedendo il commissariamento della sezione di Livorno dell’Associazione, che secondo Tallinucci non rispetta la volontà dei mille cacciatori elbani.
Talinucci si fa portavoce del malcontento che regna per quella che definisce “la cattiva gestione della sezione, alla cosa nostra”.
Talinucci ha chiesto a Guerrieri di intervenire con estrema urgenza, per evitare il protrarsi di tale situazione.