LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

PERDITA D’ACQUA A CAPOLIVERI, INTERVENTO RIPARATORE DI ASA

RIPARATO IL GUASTO SEGNALATO ALLA CASITELLA. NON SONO STATE RISCONTRATE PRESENZE DI REFLUI TRA LE ACQUE DISPERSE NELLA ZONA

PERDITA D’ACQUA A CAPOLIVERI, INTERVENTO RIPARATORE DI ASA

Riparata al volo la fuga d’acqua segnalata da Legambiente a Capoliveri, in località la Casitella /Il Palo. ASA Spa, gestore come è noto del servizio idrico anche per l’Isola d’Elba, informa che il guasto, tempestivamente segnalato dalla solerte associazione ambientalista ed occorso ad un tubo in acciaio da 100 millimetri di diametro interno, che corre lungo la strada comunale che dal Cimitero si congiunge alla Provinciale per Mola, è stato riparato venerdì 6 maggio scorso dopo che ne era stata segnalata la rottura il giorno precedente.
In concomitanza con il ripristino di tale condotta, specifica ancora ASA, è stato inoltre riparato anche il tubo di adduzione ad un’utenza privata, anch’esso rivelatosi danneggiato.
Durante l’intervento, nella stessa zona, poche decine di metri più a monte lungo la strada comunale, è stata riscontrata un’altra perdita è dovuta ad una rottura stavolta su un tubo privato (cioè dopo il contatore), che ASA ha già sollecitato il proprietario a riparare al più presto.
Non risultano poi nella zona indicata presenze di acque trattate del depuratore di Capoliveri dal momento che la tubazione, che va allo scarico nel fosso sottostante, passa a valle delle perdite. La rete fognaria di adduzione dei reflui al depuratore passa, invece, molto più in alto e quindi non può influire allo stesso modo sui fatti.
In conclusione ASA ringrazia Legambiente per la segnalazione, invitando la stessa Associazione e in generale tutti i cittadini a contattare l’Azienda per comunicare eventuali situazioni analoghe agli Uffici Tecnici ASA di Portoferraio tel. 0565908311, Fax 0565.960167).