Quantcast
ALESSI A ONORATO: “CAMBI IDEA..MASCALZONE RESTI ALL’ELBA” - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

ALESSI A ONORATO: “CAMBI IDEA..MASCALZONE RESTI ALL’ELBA”

IL PRESIDENTE DELLA COMUNITA’ MONTANA INVITA L’ARMATORE A TORNARE SUI SUOI PASSI E A NON TRASFERIRE ALTROVE LA BASE DEL TEAM DI COPPA AMERICA : “MI AUGURO CHE LA DIFFICOLTA’ CON L’ESAOM DIPENDA DA MALINTESI, E RACCOMANDO ALL’AMMINISTRATORE DELEGATO DEI CANTIERI DI EVITARE ALTRI INCONVENIENTI" HA SCRITTO ALESSI

ALESSI A ONORATO: “CAMBI IDEA..MASCALZONE RESTI ALL’ELBA”

In merito alla possibilità che Mascalzone Latino abbandoni l’Elba, continuando altrove la preparazione per la Coppa America, intenzione resa nota da una dichiarazione di Vincenzo Onorato alla stampa, il Presidente della Comunità Montana Danilo Alessi ha scritto all’armatore e all’ Amministratore delegato di ESAOM:“Ci auguriamo che la situazione di difficoltà di Mascalzone Latino con la direzione dei Cantieri ESAOM sia dovuta a malintesi –ha dichiarato Alessi- e che sia quindi facilmente superabile con vantaggio reciproco. Consideriamo molto importante la permanenza di Mascalzone Latino all’Elba, sia sul piano promozionale per l’Arcipalago, che su quello sportivo. Anche i riflessi occupazionali in un settore qualificato e strategico come quello della nautica sono da tenere in grande considerazione”.
“Invitiamo perciò –ha concluso il Presidente dell’Ente comprensoriale– il Dottor Vincenzo Onorato a soprassedere dalla dichiarata decisione di trasferirsi altrove, e conseguentemente, raccomandiamo all’Amministratore Delagato dei cantieri ESAOM, Dottor Gianfranco Malaisi, di adoperarsi per evitare altri spiacevoli inconvenienti.”