Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“VOGLIAMOGLI PURE BENE AL CATERPILLAR. MA LE CRISTALLERIE ROTTE CHI LE PAGA?”

"PER L’ANONIMO ED AFFEZIONATO ESTIMATORE DEL “COMPAGNO PANCHUNI"

Vogliamogli pure bene a questo carterpiller impazzito, come lo definisci, e riconosciamogli nondimeno tutte le buone qualità tipiche di un giornalista duro, puro e incorruttibile. Diciamo perfino che ci piace leggerlo anche quando ci fa incazzare. Riconosciamogli pure tutto questo, ma domandiamoci: le cristallerie che rompe, poi chi le ripaga?

n.g.