LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

MANCUSO: “FELICI PER L’UDC. IL CENTRODESTRA LOCALI SI RIORGANIZZI E RITROVI UNITA'”

"IL 34% DI RIO MARINA E' IL PREMIO PER IL LAVORO DI QUESTI ANNI -DICE PAOLA MANCUSO- IL CENTRODESTRA ELBANO DEVE RIORGANIZZARSI, E RIVEDERE IL RAPPORTO CON I VERTICI REGIONALI"

MANCUSO: "FELICI PER L'UDC. IL CENTRODESTRA LOCALI SI RIORGANIZZI E RITROVI UNITA'"

Il risultato elbano del centrodestra si prospetta molto negativo. Unica eccezione il dato dell’UDC, che ha avuto un risultato straordinario a Rio Marina (il 34%), ma ottimo anche in altri comuni.
Indubbiamente ha pesato l'”effetto-Bosi-Mancuso” (il Sindaco di Rio Marina è candidato nel listino regionale, il Vicesindaco è capolista nella Provicia di Livorno).
Abbiamo raccolto le prime dichiarazioni a caldo della Mancuso:

“Siamo felicissimi -ha detto. Questo risultato è il premio per il lavoro di questi anni. Il consenso e la vicinanza della popolazione e ci stimola a fare ancora meglio. Positivo è anche il risultato elbano dell’UDC, specie considerato che il trend nazionale e regionale non è favorevole al centrodestra, e considerato l’astensionismo dell’elettorato moderato, che ha dato un segnale politico forte disertando le urne. L’UDC è sopra il 10 Capoliveri e Campo, e al 7,5 a Porto Azzurro. Ringraziamo tutti gli elettori che ci hanno dato fiducia.
Il risultato della coalizione è piuttosto severo -commenta la Mancuso- ed impone una riflessione sull’esigenza di riorganizzare e ricompattare le forze della Casa delle Libertà, ritrovando unità fra i partiti e dentro partiti, e ritrovando un dialogo produttivo fra le strutture provinciali e regionali dei partiti con gli esponenti locali”.