Malte Reuscher parte primo all'Italian Slalom Tour

La penultima tappa nel week-end a Livorno. Dietro l'elbano del Circolo Vela Porto Azzurro il ligure Matteo Iachino. La finale a dicembre in Sicilia

Windsurf

Condividi

Torna l'Italian Slalom Tour 2011 di Windsurf per la sua terza e penultima tappa prevista dal calendario 2011, prima di quella finale che si terrà in Sicilia, a dicembre. Torna in quel di Calambrone, la bella spiaggia subito a nord della città di Livorno sabato 5 e domenica 6 novembre prossimi. Alla gara saranno presenti i migliori atleti dello slalom italiani della AICW - Associazione italiana Classi Windsurf. Molto nutrita sarà la rappresentanza degli atleti della regione Toscana, in particolare provenienti dalla vicina Isola d'Elba, che regala al windsurf italiano agonistico molti protagonisti e che tenteranno di sfruttare il fattore casalingo. Non a caso è l'elbano del Circolo Vela Portoazzurro Malte Reuscher a guidare la classifica parziale tallonato dal ligure Matteo Iachino, vincitore dell'ultima tappa di Albisola dell'ottobre scorso e campione in carica 2010. Tra gli altri atleti toscani segnaliamo i fiorentini Duccio Dezzi Bardeschi e Michele Cicerone, Luigi Romano di Grosseto e fresco campione italiano under 20 e uno dei decani della categoria, l'elbano Massimo Colombi (padre di Malte Reuscher). Ad ospitare l'evento è il Circolo Vela Sunset. Il circolo trova posizione sulla spiaggia del Calambrone all'interno del complesso turistico Oasi del Mare e posizionato subito a ridosso delle dune naturali del Parco naturale di Migliarino-San Rossore e Massaciuccoli. Calambrone, a due passi dal porto di Livorno è uno spot comodo e pratico da raggiungere, gode di una altissima percentuale di giornate di vento, favorita dalla sua posizione che lo fa funzionare con tutti i venti del quadrante occidentale e perfino con vento da sud-est. La depressione del territorio del Calambrone genera sempre e in modo accentuato vento termico in ogni stagione dell'anno Le secche della Meloria situate proprio davanti alla spiaggia rappresentano un campo di regata naturale dove poter navigare in libertà. I suoi fondali relativamente bassi proteggono le piccole imbarcazioni tenendo lontane le grandi navi che entrano e escono dal porto di Livorno. Le previsioni del tempo danno per il prossimo fine settimana condizioni difficili che però possono regalare anche momenti di vento esaltanti per gli atleti e grande spettacolo per gli spettatori. In particolare sono previsti venti forti di scirocco con locali rinforzi di burrasca per la giornata di sabato con lieve miglioramento per domenica.

 

Indietro domenica 6 novembre 2011- 02:32 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus