Il cordoglio dell'UDC Livorno per la scomparsa del prof. Alberto Brandani

Scritto da Luigi Coppola - Segretario provinciale UDC Livorno

Lutto

Dopo gli amici Senatori Nedo Poli e Francesco Bosi, se ne va un altro politico "democristiano" di razza dell'UDC toscano e nazionale, il prof. Alberto Brandani. Formatosi alla scuola "democristiana" di Amintore Fanfani ha ricoperto ruoli di rilievo nei consigli di amministrazione di molte società. Il suo impegno più lungo e stato in MPS, successivamente in ANAS e FFSS. Da sempre un attento esperto di politica riconosciuto da più parti. Da tempo ricopriva la carica per CONFINDUSTRIA come presidente di FEDERTRASPORTI, nonché presidente della "Fondazione Formiche" da lui fondata. La sua seconda casa è stata l'Isola d'Elba, un legame particolare fortemente corrisposto dai tantissimi amici elbani. Ricordiamo la sua assidua presenza agli eventi culturali, nonostante i problemi di salute, ha presieduto poco tempo fa un evento a Capoliveri per la presentazione di un libro nella rassegna del "premio letterario internazionale Raffaello Brignetti". Dagli amici dell'UDC di tutta la provincia di Livorno le più sentite condoglianze alla famiglia.

Luigi Coppola
Segretario provinciale UDC Livorno

Indietro martedì 12 ottobre 2021 @ 18:18 © Riproduzione riservata