Una startup elbana ai tempi del Covid-19

Programmazione, stagione 2021, Covid e tanto altro nell'intervista realizzata all'Azienda Perle dell'Elba

Aziende

Vi avevamo parlato già lo scorso mese di questa nuova realtà elbana ideata da quattro giovani imprenditori. Oggi li abbiamo voluti rincontrare per capire come vedono loro il mercato elbano e non, in un momento storico anche dal punto di vista economico.

Ciao ragazzi, avete iniziato la vostra attività a fine 2019 appena prima che scoppiasse l’emergenza causata dal Covid. Si apriva un momento di forti dubbi ed incertezze anche sulla stagione estiva e sulle riaperture, come è stato per voi l’inizio?

Sicuramente la pandemia non poteva essere prevista da nessuna azienda, tantomeno da una start up appena nata.
Ci siamo dovuti adattare a quello che stava succedendo, con mille difficoltà, ma sempre con la massima fiducia nel nostro progetto e certi che si possa tornare, speriamo in tempi brevi, alla "normalità" che conoscevamo prima.
Alcune delle iniziative che avevamo programmato ovviamente sono "slittate" a questo anno, sicuramente la più importante ed impegnativa è stata l'apertura del nostro Showroom di Marina di Campo.

Quest’anno quale è il vostro bilancio attuale sulla stagione in corso?

Sicuramente una stagione estiva molto positiva, l'Elba è stata anche quest'anno una meta molto ambita dal punto di vista turistico e credo che chi ha saputo lavorare nella maniera corretta possa averne sicuramente tratto beneficio.
Ci auguriamo che anche i turisti possano aver potuto apprezzare il nostro territorio e che quindi questo possa portare dei benefici in termini di presenze anche per le prossime stagioni estive.

Molti negozi chiudono a causa della pandemia, pensate che l’Elba sia ancora un "paradiso" sotto l’aspetto lavorativo? O per il vostro settore serve sempre di più competenza e conoscenza?

Non so se si possa parlare di "paradiso" da un punto di vista lavorativo, ma sicuramente rispetto ad altre realtà, penso per esempio al comparto turistico invernale, l'Elba ha vissuto questa pandemia e la crisi economica che ne è derivata in modo diverso.
Fare impresa è sicuramente sempre più complesso e competenza, voglia di migliorare e migliorarsi sempre, ma soprattutto distinguersi da tutto il resto creandosi una propria identità è di fondamentale importanza.
Oggi è impensabile fare impresa nello stesso modo di anche solo 10 anni fa ed il Covid ha fatto sì che questo aspetto emergesse ulteriormente con più forza.

Pensate che avere un eCommerce possa essere una valida alternativa alla vendita diretta?

Il modo di acquistare delle persone negli ultimi anni è sensibilmente cambiato, le persone si documentano molto di più, sono più attente al dettaglio e per noi la presenza on-line è da sempre stata una priorità allo stesso modo dell'attività di commercio tradizionale.
Siamo molto contenti del nostro e-commerce ( www.perledellelba.com ), abbiamo raggiunto numeri importanti e sicuramente cercheremo sempre di offrire ai nostri clienti la miglior esperienza di acquisto possibile, on-line ed off-line.

Infine, come vedete l’Elba fra dieci anni? Ci saranno altri giovani pronti ad investire sull’Isola?

Forse uno degli aspetti più critici che l'Elba ha sempre manifestato è proprio la mancanza di programmazione sul medio-lungo termine.
Ci auguriamo però che queste ultime due stagioni estive molto positive per tutto il territorio, abbiano dato il giusto input per migliorare proprio sotto questo aspetto e che si possa offrire ai turisti che sceglieranno l'Elba anche nei prossimi anni, dei servizi sempre migliori.

Sicuramente c'è sempre bisogno di giovani che portino idee nuove e che abbiano voglia di investire su loro stessi, sulle proprie idee e sul territorio, quindi ci auguriamo anche che le istituzioni possano agevolare questo processo e che fare impresa in Italia, soprattutto per i giovani, possa essere più semplice.
Da parte nostra, essendo ancora un'Azienda molto giovane, il nostro intento è proprio quello di continuare a crescere, investire sul territorio e di offrire a quante più persone possibili la possibilità di portare il mare dell'Isola d'Elba sempre con sé.

Galleria fotografica

Indietro venerdì 10 settembre 2021 @ 19:33 © Riproduzione riservata