Il "Foresi" non dimentica il Giorno della Memoria. Nell'evento fiorentino, il video del laboratorio delle Perle dell’Arcipelago

Scritto da Istituto Statale d’Istruzione Superiore “R. FORESI” Portoferraio

Scuola

ISIS Raffaello Foresi

Con modalità adeguate all'attuale momento, anche quest'anno l'Istituto "Foresi" celebra il Giorno della Memoria. E lo fa con due appuntamenti il giorno mercoledì 27 gennaio.

Il primo riguarda la partecipazione all'evento regionale che si svolge a Firenze, al Teatro della Compagnia, a partire dalle ore 9,30. Tutte le classi Quinte della scuola si collegheranno dalle proprie aule in videoconferenza con l’iniziativa “A vent’anni dal primo Giorno della Memoria”. L’evento è promossa nell’ambito del progetto della Regione Toscana GiovaniSì. Tra gli elaborati presentati all’interno dell’iniziativa verrà proiettato il cortometraggio “Io sono il mio numero” realizzato dalle Perle dell’Arcipelago e introdotto da Chiara Miliani e Samuele Mazzerbo della 5A scientifico. Interventi musicali si alterneranno al saluto dei rappresentanti delle istituzioni e alle testimonianze di sopravvissuti alla strage di Sant'Anna di Stazzema (Enrico Pieri) e alla persezione antiebraica (Vera Jarach, Kitty Braun, Andra e Tatiana Bucci).

Il secondo appuntamento si svolge a Portoferraio nella sede di Salita Napoleone. Sempre alle ore 9,30, le classi 3 liceo classico, 3 enogastronomico, 3B e 4A scienze umane partecipano alla videoconferenza organizzata dal"Foresi". All'iniziativa, introdotta dal Dirigente scolastico, Enzo Giorgio Fazio, e dalla Presidente del Consiglio d’istituto, Marika Donati, per il saluto istituzionale interviene il Presidente della Regione Eugenio Giani. A seguire, gli interventi di don Mazzi, fondatore Comunità Exodus, e del prof. Gianfranco Pasquino, politologo e docente emerito di Scienze della politica presso Università di Bologna. Al filmato " I guardiani della memoria", seguiranno gli interventi di Viviana Tacchella e Rossella Canaccini, testimoni dirette della guerra in Vietnam. L'incontro si concluderà con la lettura, da parte degli studenti, della lettera di Guido Bergamasco, 21 anni, studente ebreo deportato ad Auschwitz nel 1942.

"Non vogliamo, non possiamo trascurare la Giornata della Memoria – afferma il prof. Marco Ambra, docente referente del progetto Memoria del Foresi – Quest'anno non partecipiamo, come consuetudine, al Viaggio della Memoria ad Auschwitz, che è stato rinviato per le norme anticovid. Abbiamo, come sempre, lavorato con le classi e organizzato la partecipazione a questi due momenti che rappresentano un forte momento di riflessione e di confronto. Per non dimenticare".

Istituto Statale d’Istruzione Superiore “R. FORESI” Portoferraio

Indietro domenica 24 gennaio 2021 @ 16:19 © Riproduzione riservata