Il ricordo degli amici per il ventesimo anniversario dalla scomparsa di Elvio Nocentini

Oggi, giovedì 5 Novembre, ricorre il ventesimo anniversario dalla scomparsa di Elvio Nocentini. Il ricordo degli amici.

Lettera

Oggi, giovedì 5 Novembre, ricorre il ventesimo anniversario dalla scomparsa di Elvio Nocentini. Pubblichiamo questo ricordo per Elvio arrivato in redazione da parte degli amici.

Ricordando Elvio

Vent'anni,
un attimo, un bagliore,
un frullio d'ali, un battito di ciglia,
tanto sembra da quando ci hai lasciato...
ma corpi di bambina son diventati donna,
giovani donne son diventate mamme,
voci di bimbi riempiono il vuoto delle stanze
come tante pennellate su una tela rimasta incompiuta.
Eccoci, sembra ieri ma è già domani...
sguardi saggi, capelli bianchi, pensione, ricordi...
Questo siamo adesso,
lontani ma sempre vicini,
dispersi ma sempre uniti,
insieme ci guardiamo nello specchio del passato
indugiamo nello specchio sull'immagine riflessa...
ed è dolce rimirar quello che è stato...
ci piace ritrovarti in una brezza leggera che scende dal Capanne
vola sul mare, accarezza le onde, balla tra i gabbiani, ci sfiora...
Profuma di fiori, di erba, d'amore,
ci avvolge, ci stringe in un abbraccio che sembra senza fine...
Ciao Elvio,
I tuoi amici che non ti dimenticano.

Indietro giovedì 5 novembre 2020 @ 08:10 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus