Rio Marina: Enel rinnova cabina elettrica in centro, domani i lavori del progetto E-Grid

Scritto da E-Distribuzione (Gruppo Enel)

Rio Marina

Foto di Enel Energia

Prosegue il piano di potenziamento del sistema elettrico elbano promosso da E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete ettrica di media e bassa tensione: nell’ambito del Progetto E-Grid, attraverso cui l’azienda sta digitalizzando gli impianti con un’attenzione particolare all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità ambientale, domani (venerdì 30 ottobre) si svolgeranno lavori di restyling della cabina elettrica denominata “Mazzini” nel centro di Rio Marina.

Dopo l’intervento di oggi a Portoferraio, i tecnici dell’azienda elettrica procederanno in modo analogo per l’impianto che alimenta l’area di piazza Mazzini e le vie limitrofe e che sarà rinnovato grazie all’installazione di interruttori motorizzati. In tal modo sarà possibile completare l’automatizzazione della cabina che potrà essere telecomandata da remoto, garantendo qualità del servizio elettrico lungo le linee collegate in situazioni ordinarie nonché tempi di rialimentazione più rapidi in caso di disservizio. Le squadre operative di E-Distribuzione verificheranno anche l’assetto di rete per assicurare una distribuzione equilibrata dell’energia elettrica in tutto il centro.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione temporanea del servizio elettrico, che E-Distribuzione ha programmato per domani, venerdì 30 ottobre, a partire dalle ore 9:00 con conclusione nel primo pomeriggio: grazie a bypass da linee di riserva, l’area del “fuori servizio” sarà circoscritta a un gruppo ristretto di utenze tra piazza Mazzini, via Palestro, via Carducci, via Appiani, via Guerrazzi, via Verdi, via Stretta, via San Martino, via Montebello, via Scappini, via Volta, via Principe Amedeo e limitrofe.

I clienti sono informati anche attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nella zona interessata. L’Azienda raccomanda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati. E-Distribuzione ricorda anche che per segnalazioni e guasti è utile contattare il numero 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile ricevere informazioni anche sui canali social facebook e twitter di E-Distribuzione nonché sul sito web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è a disposizione la "mappa delle disalimentazioni" che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.

Indietro giovedì 29 ottobre 2020 @ 11:47 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus