Al Teatro Garibaldi di Rio nell'Elba una videoconferenza dal titolo “Il teatro e il sapere”

Scritto da Associazione Culturale Rio nell'Arte

Rio nell'elba

Associazione Culturale Rio nell'Arte

L'associazione Culturale Rio nell'Arte propone, per il prossimo appuntamento di sabato 10 ottobre presso il Teatro Garibaldi, una videoconferenza dal titolo “Il teatro e il sapere” del filosofo Carlo Sini. “Carlo Sini (Bologna, 06/12/1933) si è formato all’Università degli Studi di Milano con una tesi intitolata «La dialettica nella Fenomenologia dello spirito di Hegel», conseguendo nel 1960 la Laurea in Filosofia sotto la guida di Enzo Paci, del quale è in seguito divenuto assistente. Dopo avere ottenuto la libera docenza (1966), dal 1969 al 1976 ha insegnato Filosofia della storia e poi anche Storia della filosofia presso l’Università degli Studi dell’Aquila degli Abruzzi. Nel 1976 è stato chiamato a ricoprire la cattedra di Filosofia teoretica nella Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Milano, che si è conclusa nel 2009. Membro fondatore, con Giuseppina Chiara Moneta, del «Collegium Phaenomenologicum» di Perugia, in questa sede ha organizzato nel corso degli anni Settanta i «Colloqui di filosofia», in collaborazione con Gianni Vattimo e Valerio Verra. Ai «Colloqui» hanno partecipato, oltre alla scuola torinese e milanese di Vattimo e Sini, maestri italiani (come Massimo Cacciari, Alberto Caracciolo, Emanuele Severino, Vincenzo Vitiello) e stranieri (tra i quali Jacques Derrida, Hans Georg Gadamer, Werner Marx, Jacques Taminiaux). Nel corso di quegli incontri si delineò una svolta fondamentale, destinata a influenzare gli orientamenti della filosofia italiana nei decenni successivi. Proprio al lavoro svolto negli anni Settanta durante i «Colloqui» di Perugia si devono infatti la Nietzsche renaissance, il diffuso interesse per i problemi dell’ermeneutica heideggeriana e lo studio del pensiero di Peirce, che tanto hanno nutrito la riflessione filosofica in Italia negli ultimi venti anni del Novecento.” (http://www.archiviocarlosini.it/bio-bibliografia/biografia-generale/).

La scelta di iniziare la rassegna di videoconferenze con questo tema nasce dalla necessità di riappropriarci della funzione del sapere come esperienza di vita, estraniandolo dall'accumulo di nozioni fine a se stesse o funzionali a una tecnica.

Carlo Sini presenta così la conferenza: “L'incontro di oggi è incentrato sulla funzione educativa del teatro, sul fatto che il teatro è il luogo della formazione degli esseri umani da tempo immemorabile. Noi l'abbiamo un po' trascurato, messo nell'angolo dell'estetica. Io penso che invece sia nel centro della formazione dell'umano e del senso della vita e della morte, che nel teatro ci vede attori emblematici.

L'appuntamento è per sabato 10 alle 17:30 a Rio nell'Elba presso il Teatro Garibaldi. Ingresso libero con obbligo mascherina.

Indietro venerdì 9 ottobre 2020 @ 10:35 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus