Storia e Amore, un connubio perfetto per i festeggiamenti di un matrimonio

Sabato 12 settembre il Forte Falcone è stato il cuore pulsante di un altro bellissimo evento

Matrimonio

Foto di Matteo Migliozzi

Foto di Matteo Migliozzi Dopo i matrimoni celebrati sulle spiagge del Comune di Portoferraio, la Biodola e le Ghiaie, sabato 12 settembre il Forte Falcone è stato il cuore pulsante di un altro bellissimo evento. All’interno della fortezza medicea, posta sulla collina più alta di Portoferraio, si sono tenuti la cerimonia civile e il ricevimento di nozze di una giovane coppia di Milano che frequenta da molti anni l’isola d’Elba. Il Falcone rappresenta insieme al Forte Stella e alla Torre della Linguella, una delle tre "colonne portanti" del sistema difensivo della città di Cosmopoli, oggi Portoferraio, eretta nel 1548 per volere di Cosimo I de’Medici. Non è frequente che gli sposi scelgano questo luogo per un rito civile o per i festeggiamenti - dichiara Rossella Celebrini, organizzatrice di eventi e destination wedding planner - perché raggiungerlo non è facile per la sua collocazione anche se regolarmente, dalla primavera all’autunno, molti turisti qui fanno tappa. La vista su Portoferraio è impagabile e i tramonti che guardano Capo d’Enfola e Capraia conquistano il cuore di tutti. Questo angolo di paradiso ha fatto innamorare Mattia e Laura che lo hanno scelto per le nozze. Una soleggiante giornata settembrina ha reso il loro grande giorno indimenticabile ed esclusivo grazie alla cura di ogni minimo dettaglio. La cerimonia civile si è tenuta nello sperone del bastione lato nord est del Forte; a seguire gli invitati sono stati intrattenuti dalla guida Alessandra Di Vita con aneddoti e racconti storici; dopo l'aperitivo al Bar Calata Mazzini15 al Forte, nel cortile, si è tenuta la cena; sul bastione sovrastante che si affaccia da un parte su Portoferraio e dall’altra sul mare che si perde nell’orizzonte, è stata allestita una zona lounge accanto alla quale si è tenuto il tradizionale taglio della torta. L’atmosfera magica e sognante resa dalle luci che illuminavano le antiche mura e da numerosissime candele, ha affascinato gli invitati. Il successo dell’evento è stato il risultato del lavoro di un team di professionisti: Daniele Bellosi, Paola Caselli e tutto lo staff della Cosimo de’ Medici per l’assistenza e la logistica, Michele Nardi, coadiuvato dall’enologo Fabrizio Falcone, per il catering, Duccio Corsi per le luci, Susanna Di Scala e Davide Palmieri per la musica, Cloche D’Or per la tradizionale torta nuziale, Patrizia Cherici per la sentita celebrazione, Matteo Migliozzi per le foto. Rossella Celebrini, supportata dalle sue preziose collaboratrici Alessandra Tozzi, Cristina Paroli e Carla Talone, ha curato e coordinato l’intero evento. Ha dichiarato di essere molto soddisfatta perché il Forte Falcone, che "ha scritto" una storia importante della nostra Isola, ha in questa occasione assunto una veste diversa da quella consueta. Rossella Celebrini, che da molto tempo si occupa di promozione turistica con la pubblicazione del magazine Elba Per2, attualmente sta lavorando al progetto “Love in Elba” per promuovere il turismo romantico attraverso la valorizzazione del patrimonio storico, paesaggistico e naturalistico dell’Isola (senza escludere le altre isole dell’Arcipelago Toscano) in grado di offrire unicità ed esclusività non solo per i matrimoni. Per queste ragioni Rossella Celebrini ha frequentato un corso di destination wedding planner perché ritiene che attirare il mercato estero, in primis quello anglosassone particolarmente attratto dalla Toscana, rappresenti un indotto importante per il tessuto economico del territorio. Non a caso ha deciso di aderire come partner a Tuscany for Weddings(Divisione del Convention Bureau di Firenze - Toscana Promozione) e Italy for Weddings(Divisione del Convention Bureau Italia) per promuovere il brand Elba nella Wedding Industry e nel settore degli eventi sia in Italia che all’estero.

Galleria fotografica

Indietro mercoledì 16 settembre 2020 @ 12:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus