Il futuro degli animali. Favola o utopia sostenibile?

Testo teatrale di Enrica Zinno

Libri

Riserva una novità l’incontro di quest’anno all’Elba con l’arch. Enrica Zinno, autrice di libri improntati per lo più alla salvaguardia dell’ambiente, la cui presentazione all’Isola nel periodo estivo è diventato un classico appuntamento col nostro mondo culturale. Questa volta infatti, anziché illustrare il contenuto del suo ultimo volume, la Zinno ci propone un testo teatrale dal titolo “Il Futuro degli Animali. Favola o Utopia Sostenibile?” edito da Phasar con la consulenza dell’attore Michele Renzullo.

Dopo una prima presentazione a Marciana Marina, il testo è stato proposto agli interessati la sera di mercoledì 9 settembre nei locali del ristorante Kontiki di Marina di Campo con l’introduzione del responsabile della biblioteca campese Prof. Guido Ricci.

La mission è quella di trasmettere in modo semplice cose che allarmano senza diffondere paura, ma offrendo progetti e strade percorribili, considerando che il global warming è appurato dipendere dalle attività umane e che siamo ancora in tempo per correre ai ripari.

“Abbiamo tre pelli: – ricorda la Zinno – la pelle del corpo, la casa, l’ambiente. Dobbiamo aver cura per la terza come per le prime due.”

Nel corso dell’incontro l’autrice e l’attore Michele Renzullo hanno recitato a due voci alcuni brani dell’opera, rappresentabile oltre che in teatro anche nelle scuole, fra le cui pagine sono inseriti alcuni QR Code tramite i quali con un semplice clic è possibile accedere a filmati e reportage sulle problematiche dell’ecosistema del nostro pianeta.

Indietro giovedì 10 settembre 2020 @ 12:15 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus