L’Elba a 360°, le opere esposte alla Telemaco Signorini di Francesca Groppelli

Scritto da Alberto Campedelli

Portoferraio

L’artista Francesca Groppelli espone dal 18 al 24 Luglio 2020 nella sala espositiva Telemaco Signorini a Portoferraio.

Nelle mani dell’artista un materiale fragile come la carta riciclata diventa materiale per creare originali sculture. Le creazioni di Francesca Groppelli danno vita a opere tridimensionali e complesse. Tanti dodecaedri che nascono dalla sovrapposizione di forme di cartone riciclato.

Francesca Groppelli costruisce grandi installazioni accostando i singoli moduli (dodecaedri) per formare l’Elba a 360° rivelando il potenziale espressivo dei vari aspetti dell’isola; naturalistico, storico, culturale, artistico… L’artista produce pezzi unici, che contribuiscono a formare un’unica opera irripetibile, una costruzione leggera che si presta come in questo caso all’allestimento di una mostra d’arte.

Una piccola Wunderkammer (camera delle meraviglie) che parte dal passato, per rappresentare l’oggi, ma proiettata nel futuro…

Alberto Campedelli

Indietro lunedì 20 luglio 2020 @ 11:24 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus