Regionali, ecco i rumors sui candidati elbani

Nessun candidato per la sinistra, centro destra come al solito frazionato.

Politica

Foto dell'archivio

Riuscirà l’Elba, ancora una volta, a non essere rappresentata in Consiglio Regionale? Ebbene, probabilmente sì: nonostante i sondaggi comincino a far capire che in vista delle elezioni del prossimo 20 settembre potrebbe esserci uno storico ribaltone alla guida della regione più rossa d'Italia, i politici isolani sono, rigorosamente in ordine sparso, alla ricerca di una visibilità che difficilmente porterà ad un risultato, leggasi un seggio in consiglio regionale per rappresentare le problematiche dell'isola più grande dell’Arcipelago Toscano. I rumours sulle candidature? Eccoli, ed arrivano tutti dalla destra dello schieramento politico. La novità del giorno è rappresentata da una voce che dà per certa la presenza di Ruggero Barbetti nella cosiddetta "lista del Presidente" preparata dalla Lega a supporto di Susanna Ceccardi. Un rientro dalla porta di servizio per l'ex sindaco di Capoliveri, che fu candidato per Forza Italia nel 2015 sorpassando il favorito capolista Paolo Barabino per una manciata di preferenze, e contemporaneamente un bel mal di pancia per l'altro elbano Marco Landi, da tempo nelle grazie salviniane e molto attivo in tutta la toscana leghista, che evidentemente pesca nello stesso bacino di voti. A fare da terzo incomodo è il "meloniano" Luigi Lanera di Fratelli d'Italia, già candidato anch’egli nel 2015 ma stavolta con la speranza di un posto di rilievo nel listino provinciale del partito di Giorgia Meloni. E Forza Italia? Le voci che si rincorrono parlano di una ipotesi di candidatura "di servizio" di Adalberto Bertucci, ex amministratore ferraiese bocciato alle ultime amministrative a fianco di Simone Meloni. Bertucci, pur avendo forti legami con la componente di destra del territorio, sembrerebbe più adatto a fare da “collante” in prospettiva di recuperare per la sua parte politica quella dimensione dominante su quell'isola dove fino a poco tempo fa il partito di Berlusconi si sentiva come in una roccaforte. Altri rumours elbani per Forza Italia sembrerebbero quindi indirizzati verso candidature diverse ed in grado di raccogliere consensi anche trasversali come quella dell’ex sindaco portoferraiese Mario Ferrari, o addirittura anche fuori dall'Elba, con una candidatura di peso come quella di Claudio de Santi, già sindaco di Rio Elba e attualmente dirigente del partito a livello fiorentino. Se son rose…

Indietro domenica 19 luglio 2020 @ 09:39 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus