Rio, semplificazione per la richiesta di nuove concessioni o ampliamento del suolo pubblico

Di Comune di Rio

Rio

Comune di Rio

La Giunta Comunale di Rio, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e così favorire la ripresa delle attività economiche, ha deliberato nella giornata di ieri la semplificazione della procedura per la richiesta di nuove concessioni o ampliamento del suolo pubblico per quelle già in essere.

Basterà infatti inoltrare all’ufficio competente una semplice domanda, esente da bollo, il cui schema è stato approvato dalla Giunta Comunale, con allegato il solo rilievo; l’ufficio provvederà in tempi brevi al rilascio del titolo autorizzato rio, che per legge è a titolo gratuito, previa acquisizione dei pareri di competenza.

Nel caso di ampliamento,sarà possibile concedere porzioni aggiuntive di suolo pubblico proporzionalirispetto a quello già concesso rispettando i parametri decisi dalla Giunta, riportati di seguito:

- ampliamento pari al 50% della superficie già concessa, se inferiore o uguali o inferiori a 30 mq;

- ampliamento pari al 30%della superficie già concessa, se compreso tra i 31mq ed i 70 mq;

- nessuna possibilità di ampliamento della superficie già concessa se superiore ai 70 mq.

Qualora la richiesta riguardasse aree in cui sono installati gli arredi comunali (panchine, fioriere o simili), l’Amministrazione autorizza le attività economiche alla rimozione degli stessi con l’obbligo di riposizionamento altermine della stagione estiva. 

Indietro giovedì 25 giugno 2020 @ 19:25 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus