Ultime fioriture di stagione per il fiordaliso del Volterraio

Di Antonello Marchese

Volterraio

Fiordaliso del Volterraio - Di Antonello Marchese

Sta volgendo al termine la fioritura del Fiordaliso dell’Elba (Centaurea aethaliae), detto anche Fiordaliso del Volterraio, per il suo areale che è localizzato nell’Elba orientale, in particolare nella zona del Monserrato e sul cono roccioso del Monte Volterraio. Si tratta di una specie endemica isolana, una piantina erbacea poco evidente ai meno esperti, alta venti o trenta cm, che alla fioritura si alza fino mezzo metro per i lunghi steli che portano i capolini di colore tra il viola e il porpora. I cespuglietti spuntano dalla nuda roccia, con i fusti lignificati alla base per resistere ai violenti venti della zona, abbarbicati alle fessure dei diaspri rossicci che rappresentano il loro habitat ideale.

La tarda primavera che è stata particolarmente umida ne ha protratto la fioritura e agli escursionisti in queste due suggestive zone isolane si presenta ancora il delicato spettacolo colorato. Nelle immagini che accompagnano queste breve testo una piccola ceppaia che cresce direttamente sulle mura della rocca del Volterraio e un dettaglio dei fiori.

Antonello Marchese
 

Indietro sabato 20 giugno 2020 @ 18:07 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus