La lettera di un cittadino del Comune di Rio

Di un cittadino del Comune di Rio

Rio

Foto dell'archivio

Stiamo vivendo momenti di preoccupazione e di angoscia a causa di questa pandemia che sta registrando un cambiamento epocale del nostro vivere quotidiano e che avrà conseguenze anche in futuro nei rapporti sociali. Anche la nostra Isola è stata investita da questo ciclone, per fortuna in maniera lieve rispetto ad altre realtà continentali, ma nello stesso tempo ha messa a dura prova le strutture sanitarie e le istituzioni che hanno dovuto far fronte a questo nemico invisibile con tutti gli strumenti a disposizione e lo hanno fatto con determinazione e senso di responsabilità. In prima linea con medici, personale sanitario, sindaci ed amministrazioni di tutti i comuni Elbani.

Il territorio del comune di Rio è stato quello più colpito perché proprio da li sono partiti i primi casi di positività del Covid-19. Sono un cittadino di questo comune ed ho visto mobilitarsi tutte le realtà sociali operanti sul territorio, in primo luogo l’amministrazione Comunale con il Sindaco Marco Corsini che in ogni momento è stato ed è vicino ai suoi cittadini oltre che con atti amministrativi in aiuto ai più bisognosi, con la propria presenza sui network, incoraggiando la popolazione a seguire le regole, a dare notizie sull’andamento della malattia, lavorando fianco a fianco con i dipendenti per la risoluzione dei problemi.

Lo voglio ringraziare, per tutto questo, per la capacità di tenere sotto controllo le situazioni più critiche ma soprattutto per la vicinanza a quelle persone colpite duramente negli affetti e nella sofferenza di questi duri momenti.

INSIEME CE LA FAREMO.

Un cittadino del Comune di Rio
 

Indietro giovedì 23 aprile 2020 @ 11:23 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus