Qualche acquisto per le persone in difficoltà

Di Il Comitato Carpani

Solidarietà

Condividi
Foto da Il Comitato di Carpani

Sarà una Pasqua che di certo non dimenticheremo quella del 2020. Annullate le gite al mare e i pranzi con i parenti e i pic-nic nei parchi. Gli Elbani si preparano a trascorrere una delle festività più importanti dell’anno tra le quattro mura domestiche. Stiamo assistendo a tanto dolore ma anche a tanta operosità dei medici e degli infermieri e a tanta solidarietà e questa è la prova che il dolore non ha l'ultima parola.

Il Comitato Carpani aveva nei programmi una piccola festa di Pasqua per stare insieme e festeggiare l'arrivo della primavera in allegria e armonia ma la situazione ce lo impedisce e ha devoluto in beneficenza, come è nei suoi principi fondanti, quanto sarebbe servito per un aperitivo con voi amici.

La Direzione e gli operatori del Comitato hanno ritenuto che in questo momento particolare che i poveri sono persone a cui andare incontro che si trovano a subire anche le conseguenze indirette del COVID-19.

Il Comitato Carpani non vi chiederà di aderire a una sottoscrizione perchè non è qualificato per farlo però vi chiede che all'uscita del supermercato dove andate a fare la spesa di lasciare qualche acquisto per le persone in difficoltà. Un piccolo gesto che può dare conforto alle persone in condizioni di povertà. E all'Elba sono tante.

Il Comitato Carpani augura a tutti gli amici una Serena Pasqua.

A presto.

Indietro sabato 11 aprile 2020 @ 10:15 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus