Aggiornamento situazione Coronavirus "Covid-19" - Bollettino di martedì 3 marzo 2020, ore 18.30

Di Azienda Usl Toscana nord ovest

Sanità

Condividi

Oss, dalla gradutoria previste oltre 130 assunzioni in meno di un anno e mezzo

In merito alla notizia riportata da diversi organi d’informazione relativa al mancato scorrimento della graduatoria vigente per l’assunzione di operatori socio sanitari (Oss) l’Azienda USL Toscana nord ovest tiene a precisare che:
- dei 43 Oss assunti negli ultimi 10 mesi (dal maggio 2019 ad oggi), ben 34 di loro provengono dalla graduatoria concorsuale aperta, mentre 9 sono entrati attraverso procedure di mobilità esterna;
- nel 2020 è prevista l’assunzione di circa 100 Oss che andranno a sostituire i contratti a tempo determinato scaduti o in scadenza e gli indeterminati cessati o che cesseranno. Anche in questo caso gli ingressi saranno disposti esclusivamente in base allo scorrimento della graduatoria vigente.
In questo particolare momento l’Azienda USL Toscana nord ovest ha ben presente la necessità di rafforzare e sostenere gli organici come dimostra la recente autorizzazione all’acquisizione immediata di circa cento risorse infermieristiche e la volontà, già espressa, di trovare misure incentivanti per medici, infermieri, ostriche e Oss.
Uno sforzo condiviso nella stessa direzione rappresenta la sola e unica strada per affrontare un’emergenza sanitaria come quella in corso.

Gli incontri di formazione per il personale

E’ partita ieri (2 marzo 2020) in Azienda USL Toscana nord ovest la formazione aziendale specifica sul Coronavirus “Covid-19”.
I corsi riguardano oltre 800 tra medici, infermieri ed operatori socio-sanitari (OSS) dei servizi maggiormente coinvolti dall'emergenza: centrale operativa 118, pronto soccorso, terapie intensive, malattie infettive, assistenza domiciliare e sanità pubblica.
I corsi, effettuati in sicurezza, sono accreditati ECM e seguono gli indirizzi scientifici dell'Istituto Superiore di Sanità e dell’unità di crisi regionale ed aziendale.
In aula vengono illustrati nei dettagli, anche con dimostrazioni pratiche e video didattici validati dalla task force regionale, le articolate misure di contenimento e gestione dell'infezione che sono attualmente in atto, con particolare attenzione al corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Il contesto di aula favorisce il confronto tra operatori e la possibilità di chiarire ogni aspetto delle procedure.
Il team dei docenti rappresenta le varie componenti attualmente impegnate a gestire l'emergenza: direzione sanitaria, epidemiologia, rete ospedaliera, dipartimento infermieristico, sicurezza del paziente, igiene e sanità pubblica, servizio prevenzione e protezione.

Indietro martedì 3 marzo 2020 @ 19:53 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus