Sul ghiaccio si scivola

Di Gruppo Insieme per Domani

Porto Azzurro

Condividi
Foto dell'archivio

Con un articolo dell'11 gennaio veniamo a conoscenza dei programmi del Comune di Porto Azzurro per il carnevale 2020.

La pista di pattinaggio sul ghiaccio è senza dubbio una grande novità, che ha l'intenzione di portare più movimento nel territorio e al contempo supportare le attività commerciali. Non vogliamo certo passare da "quelli che non gli va mai bene nulla", come si direbbe in paese, ma quello che sicuramente vogliamo è essere propositivi, rivolgendoci direttamente all'amministrazione comunale. Analizziamo l'ammontare della spesa per la pista in questione: tra contributo, mancato introito del suolo pubblico, spese di allaccio alla rete e costo dell'energia elettrica ci aggiriamo sui 16000€. Il Comune di Piombino, per esempio, ha impegnato per lo stesso evento 5000€ circa. Possiamo tranquillamente constatare quanto sia eccessiva, soprattutto considerando che le entrate andranno al gestore della pista e non al Comune.

Il nostro auspicio è quindi che l'amministrazione comunale si impegni a compensare questo eccesso perlomeno con una soluzione a favore dei più piccoli. Un modo potrebbe essere, per esempio, farli entrare gratis durante la settimana. L'entità di questa spesa deve necessariamente avere una sorta di ritorno per la collettività e non può giustificarsi solo con il 'portare più movimento' perché, senza scadere in beceri slogan propagandistici, si tratta pur sempre di soldi pubblici e si finirebbe per gravare sui cittadini due volte.

 

Indietro lunedì 27 gennaio 2020 @ 09:08 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus