Teatro, un inizio d’anno dedicato a bambini e famiglie

Di Teatro dei Vigilanti - Renato Cioni

Teatro

Foto di Teatro dei Vigilanti

Domenica 5 gennaio riaprono i battenti del Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni, per ospitare il primo spettacolo della rassegna LE DOMENICHE A TEATRO, dedicata a bambini e famiglie, organizzata dal Comune di Portoferraio in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo.
Lo spettacolo che alle ore 16.00 inaugurerà la nuova edizione di questa rassegna - diventata ormai appuntamento consueto - è LE DODICI NOTTI DELLA BEFANA della compagnia Habanera Teatro. Gli attori accompagnati da pupazzi in gommapiuma e marionette porteranno grandi e piccini in un mondo fantastico e colorato.

Dalla notte del 25 Dicembre alla notte del 5 Gennaio, la Befana intraprenderà un viaggio che la porterà a riconquistare il ruolo che pian piano ha perso nella fantasia dei bambini occidentali, a causa della televisione e della pubblicità. Grazie ai suoi consiglieri, una gallina bianca e un gatto nero (caratteristici della Befana toscana), e al Signore dell'Inverno, che le fornisce le indicazioni necessarie per il viaggio, la Befana partirà.
Durante le notti in cui la Befana volerà, accadranno cose e fatti che costelleranno tutto il viaggio. Alla fine ripartirà carica di regali, appena in tempo per la notte del 5 Gennaio, dopo aver attraversato in lungo e in largo tutta la Terra, e dopo essere riuscita a far tornare la fantasia ai bambini occidentali.

Come ormai di consuetudine, dalle ore 15.30 il pubblico in sala sarà intrattenuto da Fabio Punis con giochi e animazione fino all’inizio dello spettacolo.

Prevendita biglietti: sabato 4 gennaio presso la sede della Cosimo de’Medici. Orario prevendita: 8.30 – 12.30 – 16.00 – 18.30 INFO 0565 944024
Prezzo biglietti: € 5 intero, € 3 ridotto (ragazzi fino a 14 anni).
 

Indietro giovedì 2 gennaio 2020 @ 15:56 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus