Portoferraio, vietato l'uso di petardi e fuochi d'artificio

Di Comune di Portoferraio

Portoferraio

Foto dell'archivio

Vista la sempre più diffusa la consuetudine di festeggiare la notte di Capodanno e di altre festività con lancio di petardi, botti e artifici pirotecnici di vario genere, al fine di evitare che si verifichino infortuni anche di grave entità per chi li maneggia che per chi fortuitamente ne sia colpito.
Ed ancora per evitare che le esplosioni risultano dannose per l'udito degli animali, domestici e non, il Sindaco di Portoferraio

ORDINA

Fatta eccezione per gli spettacoli pirotecnici autoriaati ex ad. 57 T.U.L.P.S a partire delle ore 00.00 del 21 dicembre 2019 alle ore 24.00 del 12 gennaio 2020:

1) IL DIVIETO, al di fuori degli spettacoli autorizzati dei professionisti di cui all'art. 4 del D.Lgs. 4 aprile 2010 n. 58, dell'utilizzo di ogni tipo di fuoco d'artificio, anche se di libera vendita, in luogo pubblico o aperto al pubblico, ovvero anche io luogo privato laddove possano verificarsi ricadute degli effetti pirotecnici, scintille o rumore, su luoghi pubblici o aperti al pubblico o su luoghi privati appanenenti a terzi;

2) IL DIVIETO di cedere a qualsiasi titolo, ovvero di consentire l'uso in qualsiasi condizione a minori degli anni 14 di fuochi di categoria I e superiori, ed ai minori degli anni 18 per i fuochi di categoria 2 e 3 descritte nel D.Lgs. 4 aprile 2010 n. 58, fermo restando il divieto di vendita al pubblico dei prodotti destinati e riservati ai professionisti.

Comune di Portoferraio

Indietro mercoledì 18 dicembre 2019 @ 09:15 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus